56° Torneo delle regioni: Categoria ALLIEVI            RISULTATO FINALE
LIGURIA – BOLZANO 0 – 1 (  ) ( Mattevi al 35º del 2º tempo) LIVE.
LIGURIA: Gianelli, Botteghin, Siri, La Teana, Lala, Lillaz, Arcidiacono, Celeri, Vulpes, Bennou, Atzeni.
a Disposizione: Gaio, Mariano, Iguera, Setzu, Mazzolini, Campagni, Di Pietro, Bagnato, Mandraccia. All. Massimo LAGANA’
BOLZANO: Albrecht, Brugger, Ghersini, Mattevi, Michaeler, Neumair, Premier, Pruenster, Spitaler, Zulic:
A Disposizione: Kofler , Mayr, Mazagg, Michiante, Monastero, Rella, Pirhofer, Schuler, Zelger. All: Bernhard STEIN:

– TRENTO:
Nella prima gara degli ALLIEVI si inizia alle ore 11.10 e dopo 13 minuti di gioco le due squadre sono ancora sullo 0-0. Non ci sono state grosse occasioni nè da una parte nè dall’altra. Le due formazioni si studiano.
siamo giunti 30° di gioco sempre senza nessuna occasione.
Il Bolzano appare una squadra molto forte fisicamente e atleticamente; la LIGURIA invece è ben disposta in campo e appare decisamente più agile nella manovra.
Dopo  40 minuti 3 di recupero finisce il primo tempo  per 0-0, ma c’è da soffrire l’atleticità del BOLZANO potrebbe essere letale nella seconda frazione di gioco.

Nel secondo tempo la LIGURIA entra in campo con un buon piglio e acquista metri di campo alzando il baricentro difensivo. Al 13º azione travolgente dei nostri con LALA che entra in area di rigore e viene fermato in maniera molto dubbia, ma l’arbitro è tutto regolare e fa proseguire tra lo stupore della nostra rappresentativa. La LIGURIA spinge, ma al 35º del secondo tempo su un rapido capovolgimento di fronte e su una dubbia posizione di fuorigioco il direttore di gara assegna una punizione che appare ai più inesistente e sullo sviluppo della stessa MATTEVI sigla il gol del vantaggio del BOLZANO. Anche in questo caso ci sono le proteste dei liguri poiché la parabola aerea della sfera, prima di pervenire a Mattevi, esce dal terreno di gioco per poi rientrarvi. All’ultimo secondo dei 6  minuti di recupero CELERI a tu per tu con il portiere dentro l’area piccola con la palla nei piedi inciampa e l’azione sfuma. Termina la gara con tanto rammarico è molte recriminazioni, dove il risultato del pareggio era sicuramente quello più giusto.

LIGURIA – BOLZANO 0-1