Comincia stasera, con la gara tra Caperanese e Pontecarrega, un’importante due giorni di recuperi che vedrà scendere in campo diverse formazioni, dall’Eccellenza alla Terza Categoria.

Come detto, le prime a incrociare i tacchetti saranno Caperanese e Pontecarrega che, stasera alle 20.30 al “Piombo” di Monleone di Cicagna, recupereranno la gara valida come ottava giornata del girone B di Prima Categoria, rinviata il 5 novembre per l’allerta meteo. A dirigere la sfida sarà il signor Plloci di Chiavari.

Il grosso delle partite si giocherà però domani sera, con i riflettori che saranno puntati soprattutto sulla sfida di Eccellenza tra Moconesi e Voltrese, in programma alle 19.00 al “Cristoforo Colombo”, con la direzione affidata al signor Quercioli di Chiavari, coadiuvato dagli assistente Pampaloni e Angelotti di La Spezia. Entrambe le squadre arrivano da due preziose vittorie, il Moconesi contro il Ventimiglia e la Voltrese contro il Busalla, ed entrambe sono a quota 12 punti in classifica. Vien da sè che un’eventuale vittoria potrebbe davvero accendere tutta un’altra luce sul campionato di una delle due, portando la vincente ad agganciare addirittura l’Albenga, facendo un notevole balzo in avanti in classifica.

Sempre domani, poi, in campo anche la Prima Categoria girone B, con il recupero dell’ottava giornata fra Ruentes e Rapid Nozarego. Il fischio d’inizio, previsto per le ore 20.45 al “Macera” di Rapallo, sarà affidato al signor Lombardo di Genova. Una sfida delicatissima anche questa, perché la Ruentes dovrà a tutti i costi provare a vincere, visto che i tre punti mancano in casa bianconera addirittura dalla seconda giornata, dal 2-0 rifilato alla Cogornese. Da allora, cinque pareggi e due sconfitte. Dall’altra parte, il Rapid Nozarego non può più fallire se non vuole rischiare di dover dire addio a una bella fetta di speranze di salvezza.

Si recupera domani anche in Prima C, con la sfida fra Aurora e Isolese. Gli ospiti, dopo lo scivolone di domenica in casa della Genovese, vorranno rifarsi subito ma la gara si presenta molto in bilico, vista anche la minima differenza di classifica tra le due squadre, separate solo da un paio di punti. Arbitrerà il signor Canepa di Genova, fischio d’inizio alle ore 20.30 all’Andersen di Sestri Levante.

Giornata di recuperi, quella di domani, anche in Seconda Categoria girone E, con la sfida fra Atletico Casarza e Valle 2015 (ore 21.00 al “Comunale” di Casarza – arbitro Freda di Chiavari) e in Terza Chiavari, con ben due gare della 2a giornata: Arenelle-Borgorotondo (ore 21.00 al “Riboli” di Lavagna – arbitro: Laguzzi di Chiavari) e Val d’Aveto-Lumarzo (ore 20.30 al “Piombo”di Monleone di Cicagna – arbitro Guglielmetti di Chiavari).