Continua il fermento nel ponente ligure. Cocito del Pietra Ligure, terzino classe 1982 con un glorioso passato al Savona, dovrebbe andare alla Cairese. Antonelli, centrocampista del Pietra Ligure, ha contatti con l’Albissola.

Alla Genova Calcio è in forte dubbio l’attaccante Alessio Ramenghi: classe 1981, ex Primavera di Genoa e Sampdoria, una vita al Baiardo dove è esploso sotto l’ala di Guido Poggi e dell’eterna leva 1981, la più forte di sempre dei “draghetti”, Ramenghi ha sofferto di gravi problemi fisici e potrebbe smettere. Sarebbe una perdita gravissima per il calcio ligure.
Contatto tra Ranieri e il Rivasamba; i “calafati” che dovrebbero dare alla Caperanese il baby ex Leivi, classe 1997, Imporzani. Sempre la Caperanese ha già confermato Martini, classe 1980, tanta classe nonostante i 36 anni.
Veroni, l’ultimo anno all’Anpi Casassa, ha manifestato da tempo l’intenzione o di appendere le scarpette al chiodo o di andare a chiudere la carriera al Città Giardino del Biscione, a Marassi (calcio a 5). Sarebbe un’altra perdita monumentale per il nostro movimento.
Le sirene danno il super bomber Rotunno diretto al Via dell’Acciaio di mister Pecoraro.