Resta un solo posto vacante in Prima Categoria ed è nel girone C, quello genovese della domenica.

«Visto che concorrono le Società del genovese e del chiavarese – si legge nel comunicato ufficiale della Figc Liguria – e riscontrata, da parte delle rimanenti Società che hanno disputato i play off del campionato di Seconda Categoria 2017/2018 (Rossiglionese, Atletico Quarto, Masone, Carlograsso 2014, Cornia 2003, A Ciassetta),  la mancata disponibilità all’ammissione nel girone stesso, all’ammissione al campionato superiore o la mancata iscrizione nei termini previsti, il Consiglio Direttivo ha determinato l’apertura del “ripescaggio” per n 01 posti a completamento dell’organico del girone». Via libera al ripescaggio, insomma.

Le domande di ripescaggio dovranno pervenire alla segreteria del Comitato Ligure entro le ore 19 di lunedì 23 luglio e, fra tutte le squadre che ne faranno richiesta, verrà stilata una classifica tenendo conto di vari parametri. Verranno prima prese in considerazione le ultime tre stagioni, assegnando un punteggio da +25 (vittoria del campionato) a -20 (retrocessione nella stagione 2017/18) in virtù del risultato conseguito in campionato, un punteggio per il piazzamento nella Coppa Disciplina, per il numero di leve iscritte ai campionati giovanili, per la partecipazione ai campionati femminili e/o di calcio a 5, per la partecipazione alle assemblee ed infine per la proprietà/gestione di un campo e per l’anzianità di affiliazione. 

Insomma, adesso non resta che mettersi a tavolino e fare tutti i conti. Qualcuno probabilmente rinuncerà per conquistarsi sul campo la promozione, ma qualcun’altro ci farà più di un pensierino.