Dopo l’addio alla GENOVA CALCIO abbiamo sentito ANDREA RASO circa il suo futuro:
”Per come sono fatto io era necessario fare questa scelta. Non mi sentivo a posto con me stesso. Io voglio essere un esempio per i giovani che si allenano con noi e per ragioni lavorative arrivavo tardi al campo per allenarmi. Solitamente finisco alle 19.00/19.30 e gli allenamenti iniziavano prima alle 18.30. In più al sabato sovente non potevo esserci per la rifinitura. Per come la penso io è inammissibile.”

Parole da capitano vero Andrea complimenti. Questo è un addio al calcio o hai ancora voglia di giocare?
”No l’addio al calcio è ancora lontano. Non ho ancora preso contatto con nessuno perchè questo pensiero non è mai uscito ed è rimasto dentro di me, poi ritenevo fosse corretto comunicarlo prima alla società e ai miei compagni di squadra che per anni sono stati la mia seconda famiglia e poi farlo conoscere a tutti. Subito dopo l’uscita della notizia mi hanno contatto alcune squadre di promozione e una di prima categoria. Mi piacerebbe continuare a disputare il campionato di Eccellenza, ma è ancora più importante l’ambiente in cui andrò a giocare. Mi rendo conto che alla Genova Calcio c’è una organizzazione importante perchè ci sono molti dirigenti e non pretendo di trovare una situazione analoga, ma l’armonia del gruppo sarà fondamentale nella mia scelta”

Conoscendo la tua stravanza farai qualche festa tipo addio al celibato o semplicemente un ritrovo tra amici più sobrio?
“No farò una cosa più tranquilla, una cena con la società e i ragazzi al campo. So che Poldo sta già preparando una sorpresa.” – Poi dopo una risata Andrea riprende il discorso e aggiunge – “Ormai ho smesso! Quelle sono feste che facevo prima di essere fidanzato ormai ho trovato la giusta armonia anche fuori dal campo e le uniche trasgressioni che mi concedo, se cosi si possono chiamare, sono i convegni con i miei compagni di lavoro di TECNOCASA. “

Magari una partita di addio?
ahahahah Non sono mica Totti!!!!

Il campionato di ECCELLENZA è appena terminato e sul mercato c’è già disponibile un TOP PLAYER per la categoria ANDREA RASO grande persona prima ancora di essere un grande giocatore.