Banner
Banner
Home ARCHIVIO ARTICOLI Seconda Categoria C
Sampierdarenese implacabile negli scontri diretti PDF Stampa
Scritto da Claudio Baffico   
Lunedì 25 Novembre 2013 20:03
Un punto di vantaggio sulla Levante, tre sul San Bernardino. La Sampierdarenese si prende il primato del girone C di Seconda Categoria, rimediando a un avvio di stagione più stentato del previsto. A far la differenza sono stati gli scontri diretti con cui i "lupi" hanno regolato le due principali rivali in chiave promozione. Lo 0-2 di domenica scorsa sul campo della Levante può considerarsi una sorta di prova di forza e un chiaro avvertimento nei confronti delle rivali. In precedenza, anche il San Bernardino era caduto contro i ragazzi di mister Odone, seppur mantenendo in equilibrio il risultato a lungo. In attesa delle sfide di ritorno, la Sampierdarenese si augura di poter contare anche sulla classifica avulsa nel caso di un arrivo al fotofinish. Ma le intenzioni della Sampierdarenese sono quelle di provare a prendere il largo ed evitare di rinviare i discorsi promozione alle ultime giornate.
La strada, comunque, è ancora molto lunga, e anche a seguito delle operazioni di mercato che le varie squadre concluderanno a partire dalla prossima settimana si potranno misurare nuovamente i rapporti di forza.
Domenica prossima, Perelli e compagni se la vedranno con il Voltri 87, prima di altri due scontri diretti che mettono in palio punti pesantissimi, rispettivamente contro Sestri 2003 e Borgo Incrociati. Solo in quel momento si potranno davvero valutare le chance dei biancorossoneri. Fino a questo momento, la Sampierdarenese è la squadra meno battuta del campionato, con una sola sconfitta subita, all'esordio contro il Cep.
 
Banner
Banner