ARENZANO: Più forte delle assenze

L’ARENZANO, squadra 2ª in classifica dietro la corazzata CAIRESE nel Campionato di Promozione Girone A, sta disputando un gran torneo.
Pur non partendo con i favori del pronostico è riuscita a stare nel giro delle prime posizioni capeggiando anche la classifica in alcune giornate.
La squadra di Mister BEPPE MAISANO nella foto

è certamente una delle più giovani del campionato e nonostante le numerose assenze che hanno che colpito il team, l’ARENZANO si è sempre dimostrato ben organizzato e compatto.

In diverse circostanze uomini cardine come: Rolando, Lanzalaco, Chiappori ( 4 mesi out), Dentici, Gazzano e ora Rusca (per lui stagione finita) hanno dovuto dare forfait per diversi motivi, ma l’ARENZANO si è sempre dimostrata squadra con una propria identità e che gioca un bel calcio.
È chiaro che alla lunga si è pagato l’inesperienza dettata anche dalle assenze sopracitate. La società è soddisfatta dell’operato di MAISANO e dell’applicazione che mettono i giocatori in rosa.
Nove punti nelle prime tre partite nel girone di andata con due gare in trasferta. Nelle stesse gare, ma nel girone di ritorno i punti raccolti sono stati Quattro, ma le numerose assenze sono alla base di alcune prestazioni povere solamente nel risultato poiché il gioco espresso è sempre stato all’altezza della situazione.
I prossimi impegni sono decisamente difficili: TAGGIA domenica 4 febbraio in trasferta, CAMPOMORONE in casa la domenica successiva e BRAGNO in Val Bormida fra tre settimane, un bel test che MAISANO e compagni affronteranno con le fila rimaneggiate.