Nel dopo gara ARGENTINA-SANREMESE l’allenatore dei matuziani Carlo Calabria si era lamentato delle condizioni del campo che aveva penalizzato la sua squadra. La risposta dell’ARGENTINA non si è fatta attendere

In riferimento alle parole pronunciate dall’attuale tecnico dell’Unione Sanremo Carlo Calabria nel post Argentina – Unione Sanremo e riportate dalle testate giornalistiche questa mattina, la dirigenza dell’Argentina tiene a precisare e ad informare che considera il campo “Sclavi” idoneo ad ospitare gare del campionato di Serie D. Si sottolinea inoltre come il tecnico, per il quale ad Arma di Taggia si nutre stima e fiducia, è stato allenatore dell’Argentina in passato e, all’epoca, il campo versava in condizioni simili alle attuali. La dirigenza dell’Argentina ritiene pertanto che le difficoltà incontrate dall’Unione Sanremo nel “fare due passaggi di fila” siano da addebitare ad altre cause, come ad esempio il forte vento.