Partiamo subito col dire che a BEGATO sperano tutti in un ripescaggio in 1ª Categoria, ma per verificare ciò sarà necessario vedere le squadre che si iscriveranno e in caso di un posto vacante bisognerà stilare una classifica della società aventi diritto in base anche alla territorialità di dove andrà a crearsi il buco. È bene ricordare che i gironi di 2ª Categoria sono provinciali mentre quelli di 1ª Categoria sono regionali, quindi se mancherà un posto in 1ª Categoria Girone A verrà ripescata la squadra con le credenziali più alte in base al criterio dei play off di 2ª categoria Girone A e Girone B. Dovesse mancare in 1ª Categoria C o D si userà il medesimo criterio con i gironi genovesi di 2ª categoria guardando anche il Girone chiavarese E che potrebbe avere speranze anche in 1ª categoria Girone D in concorrenza con il Girone F di 2ª Categoria. Di sicuro il BEGATO ha molte possibilità di essere ripescato nel caso non dovesse essere raggiunto il numero di 16 squadre nei giorni B o C di 1ª categoria.

Fatta questa premessa a BEGATO stanno già facendo una squadra che possa competere sia in 2ª che in 1ª Categoria e

in PORTA oltre ad OLIVA sono stati presi: PERELLI e MOLINARI.

In DIFESA: si conta l’arrivo di ALTARE.La società sta cercando anche un paio di giovani di valore che dovrebbero essere DANIELE BUSCAGLIA classe 97 del Certosa e ROMEO del CAMPOMORONE.

CENTROCAMPO: reparto che sarà rinforzato da: MORANDO, PITTALUGA, TASSI e da un altro giovane classe 1997 ex Certosa Fabio CAVALLINI.

In ATTACCO:
Arriverà l’ex della SARISSOLESE classe 1992 ALBERTO SCADUTO