Dopo la sconfitta contro il VIa Dell’ACCIAIO abbiamo sentito il DS CLAUDIO BAFICO il quale dice:
”Anche oggi abbiamo giocato una partita alla pari con i nostri avversari, poi ci siamo sciolti come neve al sole dopo aver subito il primo gol.”

Moralmente come state?
”L’ambiente è molto compatto e coeso, ma serve un risultato positivo per poter recuperare quelle certezze che al momento vengono meno nel momento in cui gli avversari passano in vantaggio. Dobbiamo riuscire a trasformare questo sentimento in cattiveria agonistica senza demoralizzarsi e continuare di avere fiducia nei nostri mezzi visto che fino ad ora abbiamo dimostrato di non avere, tecnicamente nulla in meno degli altri. Però siamo convinti che ne possiamo uscire.

Siamo una società piccola ma molto ben strutturata, in cui ognuno di noi, a partire da presidente e allenatore, cerca di dare il meglio di sé per il bene della squadra. Abbiamo tesserato un grande giocatore come Davide Gazzano, che rappresenta un lusso per la categoria, a dimostrazione che vogliamo mantenere la categoria ad ogni costo. E all’apertura del mercato, se sarà necessario, saremo pronti a inserire qualche altro elemento di valore indiscutibile. Pur confermando stima, fiducia e apprezzamento verso tutti i componenti della rosa attuale, che al di là della classifica, stanno comunque mettendo in mostra buone qualità.