Borzoli : costruendo “la squadra ” . Di fronte a combinazioni astrali favorevoli, come quelle del S. Olcese della scorsa stagione, non possiamo che inchinarci e cercare di costruire non una squadra ma ” la squadra ” che è il sogno di qualsiasi società e che si crea con meccaniche difficilmente prevedibili e che spesso non hanno neppure attinenza con il budget a disposizione . Al Borzoli come in tutte le società che ancora sognano, si cerca di creare “il gruppo”, e in attesa di perfezionare alcune riconferme, che non tarderanno ad arrivare, si continua a lavorare per completare la rosa .Questa settimana ,la famosa società gialloblu aggiunge due nuovi acquisti, che confermano la volontà di rafforzare la squadra con giovani di qualità . I neo gialloblu sono Luca Rovere e Samuele Cannavo’ .

Luca Rovere, leva 1998 è un difensore con parecchie società alle spalle, a partire dal settore giovanile alla Polis,a seguire con quatto stagioni alla Sampdoria, poi Albaro, Ligorna ed infine la scorsa stagione a Sestrese, interrotta da un infortunio ormai risolto . Rovere ritrova al Borzoli vecchie conoscenze, come Leonardo Manu e il portiere Samuele Cannavo’. Cannavo’ arrivato al Borzoli come Rovere da Sestrese e ad opera dell’ex Ds gialloblu Roberto Varlani , ha scelto la società per la possibilità di crescita che notoriamente offre . Nonostante Il portiere abbia lasciato a malincuore, un gruppo affiatato come quello di Sestrese con il quale era cresciuto in ogni senso, al Borzoli ritrova il preparatore dei portieri Michele di Prisco che lo ha allenato negli ultimi quattro anni, ed al quale è rimasto affezionato come atleta e come persona.In attesa di nuovi sviluppi dopo ” bombe” di mercato alle quali il Borzoli ci ha abituati quali Carubba e Peso auguriamo a mister Bollentini buon lavoro .