Partenza col botto per la seconda edizione della coppa “Città di Genova”, il torneo di calcio a 7 organizzato dalla Figc di Genova che, fra lunedì e ieri, ha visto scendere in campo diciotto delle venti formazioni iscritte, con la sfida fra Zena e Cogoleto rinviata per la concomitanza della gara di campionato dei padroni di casa in Seconda Categoria di calcio a 11.

Nel girone A, spiccano senza dubbio le nette vittorie dell’Athletic Albaro, campioni uscenti, e del Begato che hanno battuto, nell’ordine, Crocefieschi per 13-0 e Lanterna per 10-3. Mettono in ghiaccio i primi tre punti della stagione anche Medici in Focus (6-3 alla Burlando) e Deportivo Ponente, uscito vittorioso alla fine dal testa a testa contro il Caignan San Gottardo.

Nel girone B, invece, domina l’equilibrio. Pareggio per 2-2 fra Pio Bove e Sporting Ketzmaja che quindi incassano un punto ciascuna e vittorie combattute per tutte le altre: 4-3 della Rossiglionese sul Campo Ligure il Borgo, 5-4 del Real Marinero sul Bavari ed infine, nel posticipo di ieri, vittoria per 3-2 delle Teste di Quezzi sul Deportivo LSV.