CAMPIONATI 2020/2021 CAMBIANO I FORMAT

Si è riunito oggi il consiglio regionale del comitato ligure. All’ordine del giorno c’era la programmazione dei format dei prossimi campionati. L’innovazione più corposa arriva dal campionato di Eccellenza. Dove si vociferava la possibilità di fare un campionato a 20 squadre, suddiviso in due gironi. Questa soluzione è stata pensata per ridurre i costi della gestione 2020/2021 alla voce “trasferte” e “rimborso spese”. Un campionato più corto, con meno trasferte e territorialmente più vicino, farebbe risparmiare sulla carta circa 8000 euro a stagione. Inoltre la federazione ha intenzione di ridurre notevolmente i coti d’iscrizione a tutti i campionati dilettantistici. In Promozione il campionato rimarrà a due gironi, con 32 squadre. Un’altra riforma trattata durante il consiglio di oggi riguarda la Prima Categoria, dove si potrebbe tornare al passato. 4 gironi da 16 squadre. 

La decisione formula di come verrano suddivisi i gironi e le organizzazioni dei campionati adottate, dovrebbe essere presa in seguito. 

TORNA ALLA HOME DI DILETTANTISSIMO