Il CAMPOMORONE, che tanto bene ha fatto nel girone di ritorno realizzando 27 punti in 15 partite seconda solo all’ALBENGA, salita poi ai play off,  e meglio della capolista ALBISSOLA, ripartirà riconfermando quasi tutta la rosa di quel periodo, visto gli ottimi risultati ottenuti.

“Ripartiremo con il gruppo già collaudato che ha fatto molto bene nel girone di ritorno” così dice Mister MARCO PIROVANO (Nella foto copertina) che aggiunge: “rispetto alla scorsa stagione, dove erano tanti i nuovi arrivati, dovremmo avere meno problemi di inserimento poiché le persone nuove non saranno molte e dovranno calarsi in un contesto di squadra che ha già una certa identità di gioco. In pratica poi si tratterà di due difensori e una punta e il lavoro, in teoria, dovrebbe essere più semplice.”

Il CAMPOMORONE dovrebbe rimanere, quasi, con la stessa rosa della scorsa stagione, il quasi è dovuto ai piccoli movimenti di mercato che sono stati operati:
sono andati via FERRANDO alla Stella Sestrese, e D’IGNAZIO 

DIGNAZIO al Lagaccio, mentre alla voce arrivi si registrano le entrate di:
SIMONE BALLESTRINO dall’Athletic
(L’agenzia HALFOTO lo ha immortalato con la maglia del LAGACCIO)
Simone Ballestrino
e JOSEPH PELOSI classe 1994 dal Lagaccio.
JOSEPH Pelosi
Tra i giovani oltre al rientro del giovane Mattia ROMEO classe 1997 dal San Cipriano, arriveranno Luca MUSSO classe 1999 dal Baiardo e James TEMPERINI classe 1998 dalla Sestrese scuola Genoa.

La questione campo tiene ancora banco in società, avrebbe dovuto essere rifatto, ma al momento non si riesce a capire se ciò avverrà. Questo elemento potrebbe portare qualche giocatore a non rinnovare con la società.