In casa Campomorone Sant’Olcese non ci si ferma proprio mai e, anzi, questo è proprio uno dei periodi più frenetici perché c’è da organizzare una manifestazione ampia e importante come il Torneo “Don Rossi – Granato”. Giunto ormai alla sua 28esima edizione, è ormai diventato a buon diritto uno degli appuntamenti più attesi e rinomati della stagione del calcio giovanile, non solo per i numeri che ogni anno lo caratterizzano, ma anche per la perfetta organizzazione della società polceverasca.

Tanto per snocciolare qualche cifra, lo scorso anno sui cinque campi di Maglietto e Begato 9 si sono “date battaglia” la bellezza di 164 squadre, per un totale di circa 2500 atlete e qualcosa come 350 dirigenti. Numeri da record quelli dell’edizione 2017, che però in casa biancoblù non sorprendono più di tanto, visto l’impegno e la dedizione minuziosa con la quale la società lavora per questo importantissimo appuntamento.

Anche quest’anno a scendere in campo saranno praticamente tutte le leve del calcio giovanile, dalla Categoria Allievi con i 2001/02 fino ai più piccini, i Piccoli Amici 2011/12, senza dimenticare ovviamente il calcio femminile, con la Categoria Esordienti Under 12.

Calendario alla mano, quindi, e cerchietto rosso sulla data del 7 aprile, giorno in cui verrà dato il calcio d’inizio alla prima partita del “Don Rossi – Granato”. Poi, di partita in partita, sarà grande calcio giovanile fino al 10 giugno: due mesi di grande calcio giovanile, assolutamente da non perdere. E per le società che ancora non lo avessero fatto, sulle pagine Facebook ufficiali del Torno (facebook.it/donrossigranato) e della società Campomorone Sant’Olcese (facebook.it/campomoronesantolcese) si possono scaricare il programma completo della manifestazione e il modulo d’iscrizione.