Ecco le squalifiche comminate dal Giudice Sportivo di Prima Categoria per le gare del prossimo weekend:

A CARICO DI SOCIETA’
AMMENDA di Euro 150,00 alla società SCIARBORASCA CALCIO – Per non aver impedito, al termine della gara,a diversi soggetti riconducibili al sodalizio di accedere indebitamente all’area degli spogliatoi laddove rivolgevano al d.d.g. espressioni ingiuriose e irriguardose.
AMMENDA di Euro 75,00 alla società LEVANTO CALCIO – Per il comportamento dei propri sostenitori i quali, per tutta la durata della gara, rivolgevano all’arbitro espressioni gravemente ingiuriose ed irriguardose.
AMMENDA di Euro 50,00 alla società VARAZZE 1912 DON BOSCO  – Perché al termine della gara i propri tesserati battendo violentemente contro la porta dello spogliatoio loro assegnato ne provocavano la parziale rottura.

A CARICO DIRIGENTI
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ FINO AL 21/12/2017 – GRASSI JONNY (PEGAZZANO CALCIO 2015) allontanato.

A CARICO DI MASSAGGIATORI
SQUALIFICA FINO AL 21/12/2017 – CELLA GIANCARLO (REBOCCO) allontanato.

A CARICO DI ALLENATORI
SQUALIFICA 3 GARE – STRATA STEFANO (CEPARANA CALCIO) Al 39′ s.t. veniva allontanato dal t.d.g. per aver rivolto al d.d.g. diverse espressioni ingiuriose, irriguardose nonché blasfeme, tenendo contestualmente un contegno intimidatorio.

A CARICO ASSISTENTI ARBITRO
SQUALIFICA FINO AL 21/12/2017 – OMODEI SIMONE (SAN DESIDERIO) allontanato.
SQUALIFICA FINO AL 28/12/2017 – CALLO IACOPO (LEVANTO CALCIO) A fine gara, rivolgeva nei confronti dei d.d.g. reiterate espressioni gravemente ingiuriose, tenendo contestualmente un contegno intimidatorio.

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER OTTO GARA/E EFFETTIVA/E – CICCAGLIONI MATTEO (LETIMBRO 1945) Al 7′ del s.t. teneva un comportamento ingiurioso ed aggressivo nei confronti del d.d.g., consistente nell’esternazione di offese nonché nel colpire con una spallata il petto del d.d.g.. Dopo il provvedimento di espulsione, stringeva in modo violento la mano del d.d.g. rivolgendogli espressioni minacciose. La sanzione viene determinata nella misura di cui sopra per la somma delle violazioni commesse dal tesserato; le condotte in parola, pertanto, non sono state reputate violente ai fini dell’applicazione delle sanzioni amministrative a carico della società.
BERTULESSI ANDREA (SAN GOTTARDO 1995) Al 40′ del s.t., protestando vibratamente per un decisione arbitrale, rivolgeva al d.d.g. numerosi espressioni ingiuriose e minacciose tenendo altresì un comportamento aggressivo consistente nel reiterato spintonamento del d.d.g. stesso. Dopo il provvedimento di espulsione e al termine della gara, rivolgeva diverse locuzioni ingiuriose e minacciose all’indirizzo dell’arbitro. La sanzione viene determinata nella misura di cui sopra per la somma delle violazioni commesse dal tesserato; le condotte in parola, pertanto, non sono state reputate violente ai fini dell’applicazione delle sanzioni amministrative a carico della società.
SQUALIFICA PER CINQUE GARA/E EFFETTIVA/E – BERTA GABRIEL (ALTARESE) Al 41′ del s.t., aggrediva fisicamente un giocatore avversario a terra tenendolo fermo con un ginocchio e sferrando all’indirizzo di quest’ultimo diversi pugni al volto. La condotta deve essere considerata gravemente violenta in quanto consistente in una deliberato e gratuito attentato all’incolumità fisica di un calciatore avversario, il quale veniva temporaneamente bloccato a terra e costretto a subire l’inflizione di alcuni colpi al volto.
SQUALIFICA PER TRE GARA/E EFFETTIVA/E – TRAVERSO DAVIDE (SAN GOTTARDO 1995) Al 22′ p.t. protestava nei confronti dell’arbitro e gli rivolgeva espressioni gravemente ingiuriose ed irriguardose, nonché blasfeme.
Alla notifica del provvedimento disciplinare si allontanava dal t.d.g.solo dopo sollecitazione di alcuni propri compagni di squadra.
SQUALIFICA PER DUE GARA/E EFFETTIVA/E – COPPOLA DAVIDE (BEGATO CALCIO 2013), BASTONI DAVIDE (FOLLO SAN MARTINO), MARCHI LUCA (MAROLACQUASANTA), GUAZZONI LUCA (MONEGLIA), GRECO DAVIDE (PONTELUNGO 1949), CALVINI FABRIZIO (SANREMO 80)
SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E – PAGANO JACOPO (CELLA 1956), GALENO LUCA (GENOVESE BOCCADASSE), BERETTA MATTEO (LEVANTO CALCIO), PARODI MATTEO (SCIARBORASCA CALCIO),
ROTONDO LUCA (SCIARBORASCA CALCIO), VALLARINO JACOPO (SCIARBORASCA CALCIO)

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER TRE GARA/E – FILIPPONE ANDREA (LEVANTO CALCIO) A fine gara, proferiva all’indirizzo del d.d.g. espressioni ingiuriose nonché tentava di aggredirlo fisicamente, venendo tuttavia trattenuto da alcuni compagni di squadra.
SQUALIFICA PER DUE GARA/E – 
BORTOLAI SIMONE (SAN DESIDERIO) Al termine della gara, teneva una condotta gravemente antisportiva.

MILONE LUCA (SORI) Al termine della gara, teneva una condotta gravemente antisportiva.
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (V INFR) – CAMBIASO SIMONE (MIGNANEGO), GULLI MATTEO (SAN DESIDERIO), CANNIZZARO ANDREA (SUPERBA CALCIO 2017), GALLO GIUSEPPE (DONBOSCO VALLEC.INTEMELIA), LOVESIO ANDREA (LETIMBRO 1945), GIANELLI EDOARDO (MONEGLIA), BOERO TOMMASO (PRATO 2013), AIELLO ANTONIO (SCIARBORASCA CALCIO), FILIPELLI LUCA (SEGESTA SPECIAL SERVICE),
FERRANDO DAVIDE (STELLA SESTRESE), TRUCCO MATTIA (VIA DELL ACCIAIO F.C.)