A rischio ripetizione per errore tecnico la sfida salvezza tra CERIALE e BORZOLI terminata 3-0.

Promozione girone A, 25^ giornata gara fondamentale per la salvezza a Ceriale tra i locali e il Borzoli.
La partita al 53′ è sullo 0-0 e BARONI del Borzoli cerca di segnare colpendo la palla con la mano. Il giocatore ospite in precedenza non era stato ammonito, ma l’arbitro MATTEO FAGIOLINO di Imperia, espelle il numero 6 del Borzoli, reo del gesto antisportivo.
In realtà la regola 12 del regolamento del calcio prevederebbe solo l’ammonizione come scritto a pagina 90 nella sezione AMMONIZIONI PER COMPORTAMENTO ANTISPORTIVO che cita testualmente:
quando il giocatore tocca intenzionalmente con la mano nel tentativo , indipendentemente che abbia successo o no, di segnare una rete o nel tentativo senza successo di evitare la segnatura di una rete.

Nel caso l’arbitro riconoscesse l’errore la partita verrebbe ripetuta e il 3-0 odierno non avrebbe alcuna validità ai fini della classifica generale.