Scelta dura e difficile quella GIANLUCA CILIA bandiera storica del LIGORNA il quale, dopo 20 anni di militanza in maglia biancoblu, lascia a malincuore il suo amore calcistico.

“Non c’è nessun problema tra me e il presidente TORRICE, che stimo profondamente, e ho un ottimo rapporto anche con tutto il resto della società , ma la serie D è troppo impegnativa per chi lavora. La scorsa stagione sono riuscito con difficoltà a far quadrare il tutto il prossimo campionato sarà più complicato anche perché tra 10 giorni mi sposeró e arriverei tardi in ritiro precampionato. Alle spalle non ho nessuna squadra che mi ha fatto decidere in questa direzione anche se non nego che ci sia l’interessamento di diverse squadre sia di ponente che di levante, ma al momento non ho scelto ancora la mia prossima destinazione.”