In anteprima vi annunciamo che ieri sera si sono poste le basi per la nascita di una nuova realtà nel calcio dilettantistico ligure per la stagione 2016-‘17: il JameSori, da due importanti società già esistenti in questa stagione sportiva: il Sori di mister Pino Alfano e del presidentissimo Avegno che milita in Prima Categoria, e la James di Marco Luciani (per lui si tratta di un clamoroso ritorno all’origine, in quanto proprio nel Sori mosse i suoi primi passi da calciatore nel lontano 1979) presente nei campionati dalle leve 2000 al 2011, con i due poli attuali di Bavari “San Giorgio” ed Emiliani a Nervi. La James, da quest’anno, inoltre, è anche Accademia Torino, avendo siglato un accordo triennale con la società granata.
Ieri sera, per l’appunto, è stato raggiunto un accordo tra la James e il Sori. Questo accordo comporta che la James, a partire dalla prossima stagione, resterà sempre a Bavari (campo “San Giorgio”) ed a Nervi sul campo degli “Emiliani”, ma avrà anche il polo di Sori. E la società levantina si potrà espandere anche nelle leve inferiori. Un accordo vantaggioso che per entrambi i sodalizi.