Il tabellone della Coppa Italia volge ormai al termine. Per il torneo riservato alle squadre d’Eccellenza, anzi, dopo la sosta per le festività natalizie, si giocherà proprio la finalissima:

Domenica 6 gennaio 2019 – ore 15.00
Finale – Rapallo Ruentes 1914 (“N. Gambino” – Arenzano)

In caso di parità al termine dei tempi regolamentari, verranno disputati due tempi supplementari di 15’ ciascuno. In caso di ulteriore parità anche dopo i tempi supplementari, l’arbitro procederà a far eseguire i “calci di rigore” secondo la normativa vigente. La squadra vincente conseguirà il diritto di partecipazione alla fase nazionale.

 

In Promozione, invece, sempre domenica 6 gennaio alle 15.00 si disputeranno le due semifinali, in gara secca e su campo neutro:

Taggia – Sestrese Calcio (“Andrea Picasso” – Quiliano)

Goliardicapolis – Rivasamba (“Macera” – Rapallo)

In caso di parità al termine dei tempi regolamentari, verranno disputati due tempi supplementari di 15’ ciascuno. In caso di ulteriore parità anche dopo i tempi supplementari, l’arbitro procederà a far eseguire i “calci di rigore” secondo la normativa vigente.