In questi giorni di emergenza, tra decreti, impianti chiusi e campionati fermi, c’è chi ha voluto comunque disputare la propria partita. E ha vinto. Il Multedo non ha portato a casa i tre punti, come peraltro fa spesso in questa stagione, ma il sorriso e la riconoscenza delle persone anziane che hanno ricevuto un aiuto concreto, sincero, genuino.

I ragazzi di mister Bazzigalupi hanno infatti deciso di dedicare il loro sabato, giorno designato per le partite di Prima B, per prestare assistenza alle persone over 65 a cui il decreto di mercoledì consiglia di restare a casa per evitare possibili contagi.

“Una giornata davvero emozionante e speciale” spiega Bazzigalupi, “Un’iniziativa che ripeteremo sabato prossimo, sperando che si sparga di più la voce in zona. E, se qualcuno avesse bisogno in settimana, i nostri ragazzi della Juniores sono a disposizione, dal momento che le scuole sono chiuse.”

Insomma, un’idea nata dal mister, ma che è stata accolta con entusiasmo da tutta la società. “Tutti hanno sposato l’iniziativa, perché questa e una società veramente incredibile che pensa solo ed esclusivamente al sociale. Abbiamo ricevuto la gradita visita del Presidente Federale Ivaldi, che ci ha ringraziato perché stiamo portando avanti quella che è l’essenza del calcio dilettantistico. In un’epoca in cui tutti pensano ai soldi, fare del bene e adoperarsi nel sociale è la gratificazione più grande.”

Il mister spiega la “giornata tipo” di questa particolare iniziativa. “Ci siamo visti stamattina presto, alle 10.30 sono arrivate le prime telefonate. All’ora di pranzo, poi, ci siamo andati a fare una bella mangiata tutti insieme. Questa è stata la nostra partita”.

In mezzo a tanti divieti, lamentele e inutili polemiche, il Multedo ha dato il buon esempio, dimostrando di saper sconfiggere la paura con la gentilezza. Con voce che lascia trapelare orgoglio e un filo di commozione, il mister ci saluta e conclude: “Sono davvero contento e orgoglioso di far parte di questa società. Forza Multedo!”

Per chi abitasse in zona e avesse necessità di un aiuto, questi sono i contatti utili:
Alex Bazzigalupi: 388 9543499
Antonio Donato: 349 2641360