Eccellenza 7ª Giornata 2017/2018
Domenica 29 ottobre 2017

Moconesi – Albenga 1-4
(47° Oneto) (78° Gaggero, 50° Licata, 32° Pastorino , 22° Gaggero)

Moconesi: Meneghello, Bellini, Spalletta, Sanguineti, Garbarino, Carrà, Bacigalupo, Rotela Pena, Pannone, Oneto, Capelli A DISP: Balestreri, Casassa, Sordi, Quattrone, Nana Yaw, Dondero, Dell’Ovo

Albenga: Rossi, Simonetti, Pili, Licata, Pastorino, Alizeri, Gaggero, Badoino, Perlo, Rocca, Calcagno A DISP: Scola, Maxena, Milazzo, Andreis, Pira, Monti. All. Biolzi

Clima gradevole al Piombo di Monleone dove per la 7°Giornata Moconesi ed Albenga possono già parlare di un scontro diretto in chiave salvezza.
Badoino al 8′ e Pannone al 12′ stappano subito la partita, dove ci facciamo preferire per fraseggio e convinzione, ma alla prima disattenzione del Moconesi l’ Albenga passa: 22′ sfugge sulla fascia Rocca, cross rasoterra dove sul primo palo Gaggero brucia tutti per lo 0-1.
Pannone al 26′ va vicino al pari con una conclusione vicina al secondo palo, ma al 32′ Pastorino sfrutta alla perfezione uno schema, dove viene lasciato colpevolmente solo e con un pregevole gesto tecnico fa il 2-0 su cui cala il sipario sul primo tempo.
Seconda frazione ed al 47′ Pannone cross rasoterra, si avventa Oneto per l’1-2.
Sembra la scossa che però 3′ minuti dopo capitan Licata con un cross mal calibrato, prende una traiettoria beffarda che bacia il palo interno e sigla l’1-3.
Al 52 con Pannone ma soprattutto al 58′ con Dell’Ovo abbiamo ottime opportunità ma la mira difettosa non ci consente di riaprire il match.
Anzi Gaggero al 62′ con un sontuoso colpo di testa lasciato di nuovo solo, Meneghello salva i locali alzando la palla sopra la traversa.
Al 64′ rovesciata di Bellini, ma sarà una goccia in un mare bianconero.
Infatti al 79′ liscio di Carrà, si invola Perlo che a tu per tu prende il palo, la respinta sulla testa di Gaggero per il definitivo 1-4 finale.
Al 91′ Dell’Ovo prima e Bacigalupo poi provano ad accorciare le distanze, ma Rossi prima e la mira dopo non consente al Moconesi di finire il match in maniera più dignitosa.
Brutta battuta d’arresto del Moconesi. 



style="display:inline-block;width:336px;height:280px"
data-ad-client="ca-pub-5157180716173565"
data-ad-slot="6875731335">