Domenica da sfide importanti

Quella di domenica prossima sarà un’altra giornata all’isegna di sfide importanti sia per l’alta classifica che per la zona retrocessione in diverse categorie.

Partiamo dal campionato di ECCELLENZA, mai cosi avvincente come quest’anno. 

Per l’alta classifica sono due le gare di spicco:

Genova Calcio (41 Punti) – Imperia (42 punti) che si giocherà all’Italo Ferrando ore 15.00, dove si affronteranno la quarta e terza forza del campionato.

Non meno importante è la sfida del Chittolina dove, sempre alle ore 15.00 di domenica 10 marzo, giocheranno Vado (Secondo con 44 punti) e Baiardo (Sesto con 37 punti) due formazioni che, dopo la capolista Rivarolese, hanno fatto meglio nel girone di ritorno.

Per la retrocessione da vedere Molassana (quintultimo con 24 punti ) contro il Rapallo (quart’ultimo con 23 punti) partita non adatta ai deboli di cuore: una sconfitta potrebbe pregiudicare la permanenza in categoria un pareggio farebbe due feriti.

In Promozione girone B ci sarà la partitissima di giornata che si disputerà a Cogorno ore 15.00 tra il Real Fieschi secondo (48 punti) reduce dalla sconfitta di Cadimare,  e la neocapolista Athletic (50 punti) che domenica scorsa ha sfruttato il risultato negativo dei rivali vincendo contro il Borzoli e scavalcando la squadra di mister Chiarabini.

Spettatore interessato di questa sfida il Rivasamba del neo allenatore Dagnino, (subentrato a Del Nero il 25 Febbraio) terzo con 47 punti che andrà a fare visita al Little club di mister Di Somma, sesto con 36 punti, partita per niente banale i rossoblù si esaltano in gare di questo genere.

In coda il Forza & Coraggio quintultimo con 27 punti, ospita il Casarza terzultimo con 17, in una sfida che potrebbe accorciare la classifica in vista dei Play out, mentre il Colli Ortonovo, quartultimo con 21 punti ospiterà la mina vagante Campomorone 8° con 33 punti che spera di agganciare un posto nei play off.

In Promozione girone A

La capolista Ospedaletti con 53 punti ospita la terza forza del campionato Taggia (43 punti). I punti di differenza sono molti, ma la Loanesi (48 punti) potrebbe trarre sviluppi positivi ospitando il Miganengo che occupa l’ultimo posto con 15 punti in coabitazione con il Ceriale che ospiterà il Varazze (10° con 28 punti)

In coda, il Vallescrivia ( 11° con 28 Punti) ospita la Voltrese terzultima con 20 punti, partita ostica dove al Vallescrivia potrebbe essere sufficiente un pareggio per mantenere inalterati i punti di differenza, mentre la San Stevese quartultima con 21 punti va a fare visita al Serra Riccò che ha 10 punti in più ed occupa il 9° posto.