In Eccellenza, il Giudice Sportivo era chiamato a deliberare sul ricorso presentato dal Rapallo dopo la sconfitta contro il Valdivara 5 Terre. A monte di tutto, ancora una volta, la questione del tesseramento dei tre giocatori nigeriani in forza alla società di Beverino. Anche stavolta, però, il Giudice Sportivo ha rinviato ogni decisioni, in attesa delle controdeduzioni da parte dello stesso Valdivara.

In merito invece alle sanzioni dopo le gare di domenica scorsa, ecco ciò che è stato deciso:

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER TRE GARA/E EFFETTIVA/E – CAMICIOLI ROMANO (RAPALLO RUENTES 1914) Perché colpiva violentemente con una manata il volto di un giocatore avversario.
SQUALIFICA PER TRE GARA/E EFFETTIVA/E – SANGUINETI FEDERICO (RAPALLO RUENTES 1914) Perché, a gioco fermo, spintonava violentemente un giocatore avversario.
SQUALIFICA PER DUE GARA/E EFFETTIVA/E – CAGLIANI STEFANO (BUSALLA CALCIO), PORRATA NICOLO (F.S. SESTRESE CALCIO 1919) e SECONDELLI RICCARDO (MOLASSANA BOERO A.S.D.)
SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E – GAMBARELLI FILIPPO (SAMMARGHERITESE 1903)

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (V INFR) – TERMINELLO ALESSANDRO (FEZZANESE), CAROGLIO FEDERICO (FOOTBALL GENOVA CALCIO), GIGLIO GIUSEPPE (IMPERIA)e  MAMONE MICHELE (VENTIMIGLIACALCIO)