ECCELLENZA: TUTTI I NUMERI DELLA CATEGORIA

Sono passati ormai venti giorni dall’inizio della quarantena imposta dal Premier Conte, e ogni giorno che passa diventa sempre più complicato per Sibilia e soci definire le modalità di eventuali recuperi. Tutte le società stanno alla finestra (rigorosamente quella di casa propria) e non fanno eccezione le compagini di Eccellenza, mai come quest’anno protagoniste di un campionato equilibrato: in ottica promozione, con il testa a testa levante-ponente tra Sestri e Imperia.

ZONE CALDE

Per quanto riguarda le zone calde della classifica, il rientro in corsa di squadre rinforzate dal mercato invernale come Finale (9 punti nelle ultime 3 partite), Alassio e Athletic ha tirato in ballo formazioni sulla carta più attrezzate.

Ne sa qualcosa la Genova Calcio, che nel girone di ritorno ha raccolto solo 4 punti, frutto di una vittoria, un pareggio e cinque sconfitte. Anche a Rapallo e Ospedaletti non si può stare troppo tranquilli, con le formazioni di Fresia e Caverzan che però, se il campionato dovesse bruscamente terminare, sarebbero salve senza patemi.

A tal proposito suda freddo l’Athletic, terzultimo davanti a Pietra Ligure (17 punti) e Molassana (13), che in caso di stop retrocederebbe senza play out per un solo punto di distacco da Finale e Alassio. Gli albarini sono in striscia positiva (2 sole sconfitte e terzo miglior attacco nel girone di ritorno), ma questo potrebbe non bastare, anche a causa della rincorsa Alassio: i ponentini hanno vinto 4 delle ultime 5 partite e in questo momento festeggerebbero una salvezza importantissima.

NÉ SCENDERE E NÉ SALIRE… RIMANGO QUA!

Nonostante la distanza geografica, Rivasamba e Ospedaletti sono accomunati dai punti, 27, da allenatori di grande esperienza (Del Nero e Caverzan) e da una differenza reti leggermente in passivo (-9 e -5).

Ben pochi i rimpianti per Cairese, Baiardo e Campomorone, autori di un campionato nella parte sinistra della classifica ma tagliati fuori dalla lotta per la Serie D, che possono considerarsi ampiamente soddisfatti del campionato disputato. La Cairese ha vinto partite importanti come quella con l’Albenga, causa dell’esonero di mister Solari, mentre il Campomorone ha sorpreso un po’ gli addetti ai lavori con un capolavoro firmato Pirovano: da ripescata, sesto posto in classifica, tanti giovani in campo e una squadra difficile da battere, con le statistiche gol fatti/subiti (39/31) che rispecchiano la posizione di classifica.

Dopo un girone d’andata straordinario rallenta un po’ il Busalla, che nelle ultime 5 giornate raccoglie solo 5 punti che non cancellano però l’ennesima stagione di carattere della compagine della vallescrivia. 

CORSA A DUE… E MEZZO

Nelle zone alte della classifica, il cambio di guida tecnica non sembra aver scosso in maniera decisiva l’Albenga (miglior attacco, 57 reti), che si trova ancora a 6 lunghezze di distanza dall’Imperia e 5 dal Sestri, ma l’impresa è apparsa da subito ardua per mister Lepore, visto e considerato un ruolino di marcia da urlo delle vere protagoniste di questo campionato…

A Imperia Lupo ha saputo dare l’amalgama giusta a una formazione costruita per vincere: 50 punti, 16 vittorie, 4 punti su 6 nello scontro diretto col Sestri che ora insegue, dopo il sorpasso nerazzurro avvenuto alla 22esima giornata. I corsari hanno il secondo miglior attacco e la seconda miglior difesa. A Sestri Levante si spera di non arrivare secondi anche nella classifica a punti…

MIGLIOR ATTACCO

  1. ALBENGA – 57
  2. SESTRI LEVANTE – 54
  3. BUSALLA – 53

MIGLIOR DIFESA

  1. CAIRESE – 21
  2. SESTRI LEVANTE – 22
  3. GENOVA CALCIO – 25

FORMA (ULTIME 5)

  1. IMPERIA – 13
  2. CAIRESE – 12
  3. ALASSIO – 12

SEGUICI SUI SOCIAL! TROVERAI TANTI SONDAGGI ANCHE SUI NOSTRI PORTALI! SIAMO SU INSTAGRAM (@DILETTANTISSIMO_OFFICIAL), FACEBOOK (DILETTANTISSIMO)TWITTER (@DILETTANTISSIMO), OLTRE AL CANALE YOUTUBE (DILETTANTISSIMO) DOVE POTRAI TROVARE LE PUNTATE DI DILETTANTISSIMO, DILETTANTISSIMO EXTRA, SERIE B, GLI HIGHLIGHTS, LE INTERVISTE E TUTTI I NOSTRI CONTENUTI MULTIMEDIALI!

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME PAGE DI DILETTANTISSIMO