Da questa settimana parte la nuova rubrica dedicata agli episodi arbitrali  dubbi in base alle immagini arbitrali che abbiamo o che ci farete pervenire e che verranno commentati, su vostra richiesta, dall’ex arbitro Ligure EMANUELE QUERCIOLI.

Ecco il suo primo contributo stagionale

Episodi arbitrali commentati da Emanuele Quercioli. (Ex arbitro)

Masone – Atletico Quarto: L’errore è nella tempistica e nell’indecisione del direttore di gara, ma la decisione finale risulta essere corretta, il portiere perde il pallone, nel tentativo di riprenderlo viene ostacolato dall’avversario e successivamente un ulteriore compagno calcia in rete segnando, è evidente il fallo sul portiere, gli viene impedito di riprendere il pallone.

Pietra Ligure-Busalla: L’episodio contestato da Mister Pisano non è dei più facili da valutare, il contatto c’è ma non sufficiente ad assegnare il calcio di rigore, decisione difficile ma apparentemente corretta per la Sig.na Bello di La Spezia.

Busalla che probabilmente si lamenta a ragione sui suoi episodi dubbi sul quale la Sig.na Bello di La Spezia ha sorvolato servizio dilettantissimo sotto

Borgo Incrociati – Calvarese: il 5 a 1 per gli ospiti lascia pensare ad una gara scontata e facile, eppure gli episodi sono molteplici, due rigori assegnati alla Calvarese, partiamo dal primo contatto che sbilancia l’attaccante giusto assegnare il rigore, andiamo al secondo rigore:il difensore, è vero che interviene in maniera dura, ma colpisce nettamente il pallone, non c’erano gli estremi per la massima punizione. Annullato gol al borgo incrociati per fuorigioco: decisione corretta del direttore di gara. L’episodio clou è sul risultato di 0 a 2, l’attaccante del borgo incrociati tocca il pallone che sta andando a insaccarsi in rete, il difensore in maniera goffa cerca di salvare il tutto colpendo il pallone con la mano, sarebbe calcio di rigore ed espulsione, il direttore di gara non vede e lascia proseguire. Servizio dilettantissimo

PRAESE- BARGAGLI 1-1  manca un rigore per la PRAESE. La velocità del tiro non aiuta a vedere benissimo in che punto del corpo Impatta, ma il difensore allarga le braccia in maniera scomposta aumentando il volume del corpo, era rigore.

 

RIVAROLESE – VENTIMIGLIA 3-0. Il primo gol a favore della Rivarolese è da esaminare
Mura attaccante della Rivarolese entra in contatto con il difensore del Ventimiglia, ma non va proprio a spingerlo perché c’è la spalla, che però impatta con la schiena dell’avversario difendente. Decisione difficile da prendere per velocità e dinamica. Proprio per questa mia valutazione in entrambi i casi non è sbagliato ne assegnare il gol e annullare la marcatura. Lui dal campo l’ha vista così…

Golfo Pro Recco Camogli Avegno – Rivasamba: Dalle immagini che abbiamo manca un rigore al Rivasamba per fallo su Foppiano, il contatto è netto ed il rigore sarebbe stata la scelta giusta. Mister Foppiano viene allontanato al 21 del primo tempo sul risultato di 0 a 2, a seguito di proteste relative ad un presunto pallone uscito dalla linea laterale, non abbiamo le immagini per commentarlo.