Festa Torriglia

Festa Torriglia

Alessio Cocchella è uno dei più giovani ds a Genova e provincia e quest’anno ha operato davvero molto bene. C’è il suo marchio, così come quello del patron Gianni Ceda e di Antonio Errichiello che al pari del giovane mister Margari, hanno saputo costruire una squadra fortissima, capace di ritornare finalmente in Prima Categoria, un livello che più compete a un paese che ha grande fame di calcio come la capitale della val Trebbia, il cui simbolo, il canestrello, è famoso in tutta Italia
“Forse per la prima volta il girone C era più duro del D, è un dato di fatto indelebile – ammette Cocchella – E’ stato un campionato durissimo, con avversarie di assoluto livello che ci hanno complicato la strada verso la vittoria finale come Isolese, Genovese Boccadasse e Sciarborasca, tutti team ostici da affrontare. Una menzione in particolare? direi a Marco Avanzino, capitano e leader di questo gruppo fantastico, abbiamo un eccezionale affiatamento Un grande grazie a tutti per aver ottenuto questo risultato che ci ripaga degli sforzi”.

Festa Torriglia