È arrivato il grande giorno per il calcio italiano che sceglierà il suo conduttore per il prossimo quadriennio.

Oggi alle ore 10:30 si svolgeranno al Cavalieri Waldorf Astoria di Roma le elezioni della Federcalcio.

Da una parte, Gabriele Gravina, il presidente uscente. Dall’altra, il vicepresidente vicario, e presidente della Lega Nazionale dilettanti, Cosimo Sibilia.
Tra poco più di mezz’ora a Roma si apre l’assemblea per eleggere il nuovo presidente della Figc.

In molti non sanno che l’elezione del presidente passa attraverso il peso di leghe componenti, che hanno il seguente peso specifico:
1. la serie A vale il 12%,
2. la B per il 5%,
3. la Lega Pro per il 17%,
4. i dilettanti per il 34%.
5. l’Associazione Italiana Calciatori (AIC) conta il 20%,
6. l’ Associazione Italiana Allenatori (Aiac ) il 10% e
7. l’ Associazione Italiana Arbitri (Aia) il 2%.

La candidatura di Gravina dovrebbe essere sostenuta da tre leghe su quattro e sembra che anche che l’Associazione calciatori e quella degli allenatori, sia indirizzata verso questa decisione. Se così fosse gran parte dei 276 delegati sarebbe dalla parte di Gravina. Dal canto suo Sibilia punta ad allargare la sua base, pur di minoranza, contando sul peso dei Dilettanti in Consiglio federale.

 

TORNA ALLA HOME DI DILETTANTISSIMO

E allora seguici sui nostri canali social! Troverai infatti tante notizie anche sui nostri portali! Siamo su Instagram (@dilettantissimo_official), Facebook (Dilettantissimo) Twitter (@Dilettantissimo), oltre al canale Youtube (Dilettantissimo) dove potrai trovare inoltre tutte le puntate di Dilettantissimo, gli highlights, le interviste e tutti i nostri contenuti multimediali!