SESTRESE-MOCONESI
SESTRESE: 4-2-3-1
Rovetta,Lombardo Liga Merialdo Occhipinti Ferraro Leto Porrata Battaglia Migliaccio Venturelli
MOCONESI ;4-4-2  Moraglio pelosin  dondero Ferrarotti Rolandelli Garrasi Foppiano Malatesta Mosto Salvadori Monticone

Terzo minuto Venturelli finitura sulla fascia sinistra diagonale a rientrare Moraglio guarda la palla che termina di poco fuori

Minuto 17 in Battaglia scende sulla fascia destra il prossimo prendere Morando con un pallonetto di pochissimo è il preludio al gol minuto 18 quando leto raccoglieva alla limite dell’aria la sfera e scagliava un tiro che veniva deviato da Garrasi
Deviazione che spiazzava Moraglio e SESTRESE in vantaggio.
20* Migliaccio presso alto i difensori del Moconesi e tira dal limite dell’area la sfera accarezza la parte superiore della traversa e termina fuori
Alla mezz’ora Mosto con una fiammata penetra in area della Sestrese calcio a botta sicura ma trova l’opposizione di Occhipinti che mette in angolo
Minuto 43 punizione di Venturelli che moraglio mette in angolo  Nuovo pericolo per la porta del Moconesi
Migliaccio Al secondo minuto di recupero ci prova con una rasoiata che non sorprende l’estremo del Moconesi
Finisce così il primo tempo
Sestrese uno Moconesi zero

50º Foppiano tira una bomba che si perde di pochissimo fuori con Rovetta battuto
sul capovolgimento   invece Migliaccio la cui conclusione  termina di poco fuori un botte risposta nel giro di 60 secondi

60º il diagonale di Venturelli si perde  fuori di un nulla.

62º Rovetta compie un miracolo su colpo di testa di salvatori e mette la palla in angolo

Un minuto dopo il gol del pareggio nasce da una discesa sulla fascia sinistra di Monticone che crossa al bacio sulla testa di Mosto che di testa porta in parità il Moconesi

65 Botta dal limite di Mosto che costringe Rovetta ad un altro prodigioso intervento e mette ancora in angolo

82 angolo di Asimi testa di Garrasi e Merialdo salva sulla linea
83 diagonale di Mosto e ancor Rovetta si supera e mette in angolo

Nel momento migliore del Moconesi passa in vantaggio la Sestrese con Venturelli che con un’azione strepitosa personale che parte dalla fascia sinistra arriva al limite dell’aria si accentra scarta 3 4 avversari  e poi con una diagonale riesce a superare l’estremo ospite  portando  nuovamente in vantaggio la Sestrese

Il Moconesi prova subito a pareggiare con un tiro dalla distanza che Rovetta disinnesca

Moconesi che perde la testacon Pelosin che entra duro su Migliaccio e rimedia il rosso diretto

87′ proprio dalla fascia presidiata da Pelosin nasce l’azione del terzo gol della sestese con Battaglia che si infila da quella parte e va alla conclusione Moraglio respinge proprio sui piedi di capitan Merialdo che fa 3-1

Moconesi in 9 Rolandelli rimedia un secondo giallo per un fallo sulla trequarti.

Finisce  3-1 per la Sestrese che vince per la 4ª volta la coppa Italia di categoria.