Fresia: stagione strepitosa ringrazio i ragazzi oggi c’è mancato solo il gol

È un Stefano Fresia amareggiato quello che abbiamo sentito subito dopo la partita persa a Trezzo d’Adda contro la Tritium.

D. Mister peccato avete giocato una grande partita, ma non è stato sufficiente
R. Hai ragione a differenza della gara di andata abbiamo sempre tenuto noi il pallino del gioco, c’è mancato solo il gol. Mura, nonostante abbia giocato con una infiltrazione, è andato un paio di volte vicinissimo al gol. Nella prima è stato fermato solo dal palo, nella seconda Poteva valutare diversamente la situazione. Devo comunque fare i complimenti a Edo per la sua abnegazione e per il sacrificio che ha messo al servizio della squadra. Siamo andati in svantaggio a causa di un gol che per me era palesemente irregolare, Anche se in realtà per noi non cambiava nulla. Un gol avremmo dovuto segnarlo comunque per passare il turno. Nella ripresa Ymeri prima e Mura dopo hanno sfiorato il pareggio e nel finale abbiamo provato l’assalto portando avanti anche le torri difensive, inevitabilmente ci siamo esposti al loro contropiede che hanno sfruttato al meglio segnando il gol del 2-0 nel 3º minuto di recupero.
Voglio fare i complimenti ai miei Ragazzi nessuno escluso. Sono stati artefici di uno splendido campionato. Peccato essere arrivati ai play off in condizioni fisiche precarie, assenze importanti a causa di squalifiche e infortuni oltre ad avere alcuni elementi che coraggiosamente, sono scesi in campo con antidolorifici, e nonostante tutto non siamo stati inferiori, c’è mancato solo il gol e nel calcio vince chi segna. Complimenti alla Tritium squadra tenace tosta con un organico importante. Non è mistero per nessuno che la società sia abituata a calcare categorie di caratura nazionale e vedere i miei ragazzi giocare alla pari con loro mi ha riempito di orgoglio.