Finalmente arrivano le prime ufficialità e, con esse, la sensazione che per i ragazze della Genova Beach Soccer stai per iniziare qualcosa di veramente eccezionale.

Il Dipartimento Beach Soccer ha infatti ufficializzato gli organici della prossima Serie A, formalizzando nel contempo anche il format di un campionato che si preannuncia avvincente: dieci formazioni iscritte direttamente alla Poule Scudetto ed altrettante a quella Promozione.

La prima classificata nella Poule Promozione, oltre ad acquisire il diritto a prendere parte alla massima serie per la stagione 2020, si qualificherà anche per la fase finale della Poule Scudetto, andando così a confrontarsi con le migliori squadre d’Italia.

La Genova Beach Soccer, fresca di ritorno in Serie A, è stata inserita nella Poule Promozione e se la vedrà con un’altra neopromossa come il Bari,
il Cagliari che raccoglie l’eredità del Villasimius, il Città di Milano e le “veterane” Atletico Licata, Noname Nettuno, Romagna, Sicilia e
Vastese, squadra contro la quale mister Chicco Ragni vivrà il suo personalissimo derby, essendo nato proprio lungo la costa dei Trabocchi. Ma quello contro la Vastese non sarà l’unico derby in casa GBS, perché da quest’anno in Serie A ci sarà anche la Virtus Entella, squadra nata dall’esperienza del “vecchio” Bragno BS.

«Abbiamo grande entusiasmo per questa avventura – ha commentato mister Ragni – Non vediamo l’ora di iniziare. Da neopromossa abbiamo rispetto per tutte le avversarie che ci troveremo davanti, tante delle quali da anni sono protagoniste in Serie A di Beach Soccer e qualitativamente più preparate di noi. I ragazzi devono cancellare la passata stagione e tuffarsi in questa categoria con umiltà e spirito di sacrificio, solo così possiamo ottenere la salvezza, il vero nostro scudetto per questa stagione!».

E sul derby contro la squadra della sua città: «Sono Vastese, ci tengo molto ad affrontare la squadra delle mie origini, sarà emozionante per me e la mia famiglia, non vedo l’ora!»

Una stagione, quella della GBS, che partirà ufficialmente a fine maggio da Alghero, con la Coppa Italia in programma dal 23 al 26, anche se Giovinazzo e compagni potrebbero esser chiamati a superare anche il turno preliminare del 22 maggio. Poi, via alle tre tappe di campionato:
la prima a Viareggio dal 14 al 16 Giugno, la seconda a Lignano Sabbiadoro dal 5 al 7 Luglio e l’ultima a San Benedetto del Tronto dal 12 al 14 luglio.