GHIVIZZANO 0 – ARGENTINA 2  (3’Compagno – 89’ Lo Bosco)

GHIVIZZANO: 1.Giusti, 2.Calistri, 3.Angeli, 4.Gambadori, 5.Mei, 6.Bertolucci, 7.Kouadio, 8.Russo, 9.Paccagnini, 10.Catanese, 11.Giordani. A disp: 12.Leon, 13.Bozzi, 14.Lelli, 15.Di Fiore, 16.Guastapaglia, 17.Torcigliani, 18.Abdu, 19.Mascolo, 20.Samba. All: Christian Amoroso

ARGENTINA: 1.Manis, 2.Garattoni, 3.Bregliano, 4.Colantonio, 5.Tos, 6.Castaldo, 7.Diallo, 8.Acampora, 9.Lo Bosco, 10.Compagno, 11.Leggio. A disp: 12.Verderame, 13.Addiego, 14.Piras, 15.Fiorillo, 16.Celotto, 17.Moro. All: Nicola Ascoli

Inizia e finisce segnando l’Argentina al Giovanni Bui di San Giuliano Terme contro il Ghivizzano. Il risultato finale è di due a zero grazie alle reti di Compagno al ‘3 e Lo Bosco al ’89. Lo Bosco che sbaglia anche un rigore al ’20 del secondo tempo. Tra le due reti sono però i padroni di casa a fare la partita senza comunque creare occasioni realmente degne di nota.
Tre punti d’oro per gli armesi che hanno affrontato il match senza in campo Balla e l’infortunato Costantini.

Le dichiarazioni

DS Ciaramitaro: “Quinto risultato utile consecutivo che ci avvicina alla zona play off. Risultato che poteva essere ancora più corposo se non fosse stato per il rigore sbagliato”.

Mister Ascoli: “Dedico questa vittoria ai ragazzi, che hanno portato a casa tre punti pesantissimi nonostante la situazione emergenziale con 7 giocatori in uscita e uno solo in entrata. Io insieme alla squadra faremo il massimo per onorare il Campionato”.