Ecco le sanzioni comminate dal Giudice Sportivo in vista delle gare di Eccellenza del prossimo turno, a cui va aggiunta la sospensione di ogni decisione in merito alla gara fra Genova Calcio e Albenga, visto il reclamo presentato dai ponentini, sconfitti sul campo per 3-0. La materia del contendere sarebbe la situazione disciplinare di Carlini, sulla quale qualche giorno fa la Genova Calcio aveva già fatto sapere la propria versione dei fatti (se ve lo siete persi, basta cliccare qui).

A CARICO DI SOCIETA’
AMMENDA di Euro 100,00 alla società FOOTBALL GENOVA CALCIO – Per mancata predisposizione di un adeguato presidio medico come da C.U. n. 1 LND stagione 2017/2018. 

A CARICO DIRIGENTI 
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ FINO AL 16/11/2017 – CHIODETTI PAOLO (FEZZANESE)  Allontanato. 

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER CINQUE GARA/E EFFETTIVA/E – ALBERTI MAURIZIO (VENTIMIGLIACALCIO)  – Per condotta gravemente violenta. In particolare, al 25 s.t., con pallone non a distanza di giuoco, attingeva con una violenta testata al volto un calciatore avversario, provocando una temporanea emorragia di sangue. Il giocatore colpito doveva ricorrere a cure mediche per riprendere la partita. La condotta deve essere considerata gravemente violenta per la sua gratuità, essendo avulsa da un azione di giuoco, nonché per la pericolosità del gesto e la gravità dell’aggressione, perpetrata con modalità idonee a determinare danni fisici anche più gravi di quelli concretamente causati. 
SQUALIFICA PER DUE GARA/E EFFETTIVA/E – GAGGERO RICCARDO (ALBENGA 1928)