Da levante a ponente, passando per Genova. Il calcio mercato, con il cambio di stagione, entra nel vivo.
Completate due panchine nella Juniores Nazionale: l’esordiente Finale avrà l’esperto Marco Mambrin, una icona a ponente, il Sestri Levante, invece, cambia, e si affida all’ex Sampdoria Marco Marsiglia.
In Eccellenza il Busalla chiude per il centrocampista classe 1987 Compagnone, l’ultima stagione al Rapallo, e che era tentato anche da diverse squadre, tra cui il Rivasamba. I “calafati”, a loro volta, ci hanno provato con il centrocampista Antonelli del Magra Azzurri, ma le parti paiono distanti.
Clamoroso al RapalloBogliasco: la nuova realtà non si chiamerà né Recco Esperia né tanto meno Recco Enotria, ma Sporting Recco e il direttore sportivo sarà Maurizio Arcini. “Arcio” è un uomo di fiducia di Anna Durio, la nuova proprietaria del Siena e per anni del RapalloBogliasco, e in passato ha fatto cose eccelse con la leva ’96 dei levantini, arrivando fino a una finale nazionale (mentre i ’97 furono portati in auge da mister Cioce). Poi aveva preso in mano i 2002 del RapalloBogliasco e quindi i 2002 del Bogliasco.
A ponente, triplo colpo in arrivo del Pietra Ligure del nuovo mister Mario Pisano (nella foto il giorno della presentazione) che colma le dodici partenze con gli importanti acquisti della punta Giorgio Battuello, del terzino del ’94 ex Genoa Nicolò Condorelli (ex Vado e Finale) e con il centravanti Paolo Rossi dalla Golfodianese.