In occasione dell’inizio ufficiale della stagione sportiva, ieri al Merlo è stato presentato lo staff tecnico che seguirà la prima squadra in questo anno.
La rosa creata dal duo Degola-Biolzi ha infatti cominciato il 1 Agosto la preparazione fisica in vista del primo impegno ufficiale in Coppa Italia previsto per il prossimo 25 Agosto.

La riorganizzazione strutturale cominciata lo scorso anno dal Direttore Sportivo, si è concretizzata quest’anno con la creazione di gruppo di professionisti molto numeroso in modo da suddividere meglio i compiti in base alle proprie competenze ed offrire ai ragazzi un servizio ottimale.

A supporto di Mister Andrea Biolzi ci saranno quindi anche Luca Stella e Flaviano Massimelli volti noti del settore giovanile biancoblu. La preparazione dei portieri sarà ancora una volta affidata al confermatissimoAmerigo Bianchetti che, quest’anno sarà coadiuvato da Manuel Bagnasco.

Dal punto di vista medico, sarà ancora presente il preziosissimo Gabriele Franco affiancato anche dal fisioterapista Giulio Giraldi con il prezioso supporto e le consulenze ortopediche del Dottor Stefano Maxena.

Per il secondo anno consecutivo, tutta la gestione della comunicazione social e i rapporti con la stampa vedranno la regia di Elena Andreo mentre, dal punto di vista operativo offriranno il loro fondamentale contributo Peppino Schillaci, Stefano Montani e Samuele Fantoni.

Infine, le posizioni degli alti ranghi dirigenziali vedranno presenti ancora una volta il Presidente Antonio Milza, il vice-pres Gianluigi Ferrua e il Direttore Sportivo Marco Degola.

“Di base c’è una grande voglia di migliorarsi, sono certo che i presupposti per far crescere questa società ci siano. L’anno scorso è stato un periodo di rodaggio per tutti: per me in primis, e per altri membri dello staff, si trattava della prima esperienza e non nego che in certi momenti sarebbe stato più facile mollare tutto, ma l’attaccamento a questi colori è stato più forte delle avversità e abbiamo trovato tutti le motivazioni per continuare a credere nel progetto. Dagli errori si impara e quest’anno siamo ripartiti con una marcia in più, con tanta consapevolezza e la solita voglia di mettersi in gioco. Come dice sempre mister Biolzi: “lo staff tecnico è il dodicesimo uomo in campo” e posso garantire che questo staff è da Serie A”.