Serata di festa in casa Cairese. Ai gialloblù, per la matematica promozione in Eccellenza, mancavano soltanto tre punti e già domenica prossima in casa contro il Sant’Olcese poteva arrivare la vittoria che avrebbe significato salto di categoria. Ma il ritiro del Pallare dal campionato e la conseguente decisione del Giudice Sportivo hanno precorso i tempi e così la Cairese ha potuto festeggiare il salto in Eccellenza già oggi.

Il Giudice ha infatti stabilito la vittoria per 3-0 a tavolino per tutte le squadre che avrebbero dovuto incontrare il Pallare da qui alla fine del campionato e, guarda caso, fra queste c’è anche la Cairese che così può brindare già stasera.

«Dispone – si legge infatti nel Comunicato – di infliggere la perdita per 0-3 alla Società PALLARE 67 in tutte le restanti gare, ancora da disputarsi, del campionato 2017/18».

Una vittoria, quella della Cairese, che arriva quindi non solo con 5 giornate di anticipo sulla fine del campionato, ma anche tre giorni prima di quanto previsto dalla stessa società gialloblù, prima squadra della nostra regione a stappare lo champagne.