Con l’ultima giornata di campionato e i recuperi andati ormai in archivio, la seconda edizione della Coppa “Città di Genova” di calcio a 7 chiude la regular season e si appresta così a entrare nel vivo con i playoff. Vediamo prima di tutto che aspetto hanno le classifiche finali dei due gironi dopo le gare dell’ultima giornata di ritorno.

Nel Girone A l’Athletic Albaro (nella foto sopra) ha il suo bel da fare a domare la Burlando ma alla fine ottiene la sua sedicesima vittoria su 18 gare, vincendo per 7-6. Il Begato però risponde per le rime, battendo 10-6 il Cogoleto. Successo anche per il Caignan San Gottardo, che espugna il campo del Crocefieschi per 6-2, mantenendo inalterate le distanze con le prime due della classe. Dietro, vittorie anche per Deportivo Ponente (4-3 al Lanterna) e Zena (5-4 sui Medici in Focus).

Alla fine quindi la classifica è la seguente (in verde le qualificate ai Gironi d’Elite, in rosso le qualificate ai playoff):

 Squadra  Punti  G  V  N  P  GF  GS  DR
ATHLETIC ALBARO 48 18 16 0 2 147 51 96
BEGATO 2013 40 18 13 1 4 102 59 43
CAIGNAN S.G. 36 18 12 0 6 74 65 9
COGOLETO 29 18 9 2 7 79 59 20
BURLANDO 25 18 8 1 9 76 86 -10
DEPORTIVO PON. 21 18 6 3 9 79 91 -12
LANTERNA 19 18 6 1 11 53 78 -25
ZENA F.C. 16 18 5 1 12 69 86 -17
MEDICI IN FOCUS. 16* 18 5 2 11 57 98 -41
CROCEFIESCHI 2017 13 18 4 1 13 41 93 -52

*= 1 punto di penalizzazione

Nel Girone B, invece, la situazione di classifica era resa decisamente più complicata dalla selva di gare da recuperare e, alla fine, è stato proprio uno di questi recuperi a decidere la lotta per il vertice. Ma andiamo con ordine e cominciamo dalle partite dell’ultimo turno. Il colpo di giornata lo mettono a segno le Teste di Quezzi che battono la Rossiglionese per 7-4. Vince invece lo Sporting Ketzmaja, 6-8 sull’Old Borgo, ma i tre punti non bastano a ricucire lo strappo con la capolista Rossiglionese, vittoriosa nel recupero giocato mercoledì 21 marzo: 9-7 sullo Sporting e primato messo in cassaforte. Successi anche per il Fegino, che supera 3-2 il Deportivo Loo Sven Vath, e per il Bavari (5-2 al Campo Ligure). Pareggio per 1-1 invece fra Real Marinero e Pio Bove.

Considerando anche i risultati degli ultimi recuperi, quindi, ecco la classifica finale del Girone B (in verde le qualificate ai Girone d’Elite, in rosso le qualificate ai playoff):

Squadra Punti G V N P GF GS DR
ROSSIGLIONESE 45 18 15 0 3 96 54 42
SPORTING KETZMAJA 42 18 13 3 2 95 55 40
OLD BORGO 32 18 10 2 6 87 56 31
TESTE DI QUEZZI 31 18 10 1 6 79 76 3
BAVARI 26 18 8 2 8 73 65 8
REAL MARINERO 1530 26 18 8 2 8 71 77 -6
DEPORTIVO L.S.V. 25 18 8 1 9 57 55 2
CAMPO LIGURE IL BORGO 18 18 6 0 12 48 69 -21
FEGINO 16 18 5 1 12 55 78 -23
PIO BOVE F.C. 2 18 0 2 16 30 105 -75

Adesso quindi s’inizierà finalmente a fare davvero sul serio. Il regolamento della post season di questa Coppa “Città di Genova” prevede infatti due diversi tipi di raggruppamenti: l’Elite e i playoff veri e propri. Le prima tre classificate di ogni girone accedono direttamente ai playoff d’Elite, in due gironi da tre squadre ciascuna, sfidandosi in un triangolare con gare di sola andata che si disputeranno lunedì 9, 16 e 23 aprile. Nel Girone Elite A, ad aprire le danze saranno Caignan e Sporting Ketzmaja (Via Tanini – lunedì 9 aprile alle 20.15). La perdente se la vedrà con l’Athletic Albaro sette giorni dopo e, infine, lunedì 16 aprile andrà in scena l’ultima sfida fra l’Athletic e la vincente della prima giornata. Nel Girone Elite B, invece, esordio lunedì 9 aprile alle 21 al Boschetto con Begato-Old Borgo. Nelle due giornate seguenti, la Rossiglionese sfiderà prima la perdente e poi la vincente della prima giornata.

Vediamo ora quali saranno gli accoppiamenti per i primi due turni dei playoff, che vedranno scendere in campo le squadre che si sono classificate al quarto, quinto, sesto e settimo posto nei rispettivi gironi di campionato. Ecco il calendario con campi e orari di gioco:

PLAY OFF – 1° TURNO
GARA 1: CFFS COGOLETO CALCIO – DEPORTIVO L.S.V. (LUNEDI 9 APRILE H. 22.00 OREGINA)
GARA 2: BURLANDO – REAL MARINERO (LUNEDI 9 APRILE H. 20.00 VILLA GAVOTTI)
GARA 3: TESTE DI QUEZZI – LANTERNA (LUNEDI 9 APRILE H. 21.00 VIA TERPI)
GARA 4: BAVARI – DEPORTIVO PONENTE (LUNEDI 9 APRILE H. 21.00 OREGINA)

PLAY OFF – 2° TURNO
VINCENTE GARA 1 – VINCENTE GARA 2 (LUNEDI 16 APRILE  H. 21.00 OREGINA)
VINCENTE GARA 3 – VINCENTE GARA 4 (LUNEDI 16 APRILE  H. 22.00 OREGINA)

Le due squadre che usciranno vincitrici da questi primi due turni di playoff sfideranno le terza classificate nei Gironi d’Elite in quelli che saranno gli ottavi di finale della Coppa. Poi, le vincenti affronteranno le secondo dei Gironi d’Elite nei quarti di finale ed infine sarà la volta delle squadre vincitrici dei Gironi d’Elite che, nelle due semifinali, sfideranno le due vincitrici delle gare dei quarti per giocarsi l’accesso alla finalissima e provare così a scrivere il proprio nome nell’albo d’oro della manifestazione, dopo quello dell’Athletic Albaro campione in carica e deciso più che mai a non mollare il titolo tanto facilmente!