Riceviamo e pubblichiamo la seguente lettera da parte dell’A.s.d. Isolese, in merito alle condizioni del campo “Morgavi” di Sampierdarena:

Con questa lettera, senza polemica, vorremmo segnalare una situazione incresciosa legata alle condizioni del terreno del campo Morgavi di Sampierdarena, dove l’Isolese ha giocato domenica scorsa contro la Sampierdarenese.
Il terreno, infatti, sul lato valle ha uno “scalino” piuttosto pericoloso dovuto forse a un cedimento del terreno: tale dislivello improvviso è di circa 15 cm, e interessa una fascia larga alcuni metri e lunga circa 15: un’intera porzione di campo è insomma “affossata”, e purtroppo l’improvviso dislivello non era ben visibile perché il terreno era coperto da foglie. Una situazione, dunque, potenzialmente pericolosa per i giocatori in campo, in particolare coloro che non frequentano il Morgavi se non come ospiti, per la partita.
Evidenziamo il disagio, sia chiaro, senza nulla togliere alla Sampierdarenese, che ha vinto la partita meritandolo e che è senza dubbio una delle migliori squadre del campionato.

ASD Isolese