Ben ritrovati con la consueta moviola..

Anzi no, oggi mi fermo.
Domenica non ha vinto il Vado, nè la Rivarolese. Domenica purtroppo hanno perso tutti, ha perso il calcio per l’ennesima volta.
Non ho sentito parlare della partita, di come abbiano giocato le squadre, di che tipo di partita sia stata, delle giocate di Capra o dei colpi di Mura, niente di tutto ciò.
Alt, vi fermo già, non sono qui a difendere gli arbitri, difendo lo sport,  perché sia chiara una cosa che tu sia un arbitro, un dirigente, un giocatore, un allenatore… Sei una componente del medesimo sport, sei essenziale quanto l’altro.
Domenica si è finiti ad attaccare la sportività, la lealtà delle persone, ad offendere ed accusare, a contraddirsi dopo che un mese fa si predicava di tenere certi atteggiamenti, dalla parte opposta a rispondere alle accuse, a perdere e la domanda e una: il risultato è cambiato? Ve lo dico io, no. E non solo il risultato, per l’ennesima volta non è cambiato niente, si è persa l’ennesima occasione per farlo ed è rimasto sempre tutto uguale, eppure continuo a pensare che le scuse e le accuse agli altri siano gli alibi dei perdenti. Sotto potete riascoltare lo stralcio dell’intervento telefonico a dilettantissimo di ABBATUCCOLO (DG della Rivarolese) e la risposta di FRANCO TARABOTTO (presidente del Vado)

https://youtu.be/jtFcYeSJeP0


Gli episodi ci sono stati, gli errori pure, nessuno lo mette in dubbio, ma andrebbero contestualizzati e non strumentalizzati per alimentare le consuete polemiche. Sotto si può rivedere il 3º gol del Vado che ha scatenato la polemica degli ospiti genovesi

https://youtu.be/XxLFdZHW-VI

E di seguito l’intera gara (come richiesto da Tarabotto)

Vado Rivarolese 1º tempo

https://youtu.be/6PHgruJUpKE

Vado Rivarolese 2º tempo

https://youtu.be/go1NxvVWMME


Nonostante la mia fede interista invidio un personaggio del calcio di oggi che allena una squadra con la maglia bianca e nera, si chiama Massimiliano Allegri che da anni dice che siamo indietro perché cerchiamo sempre il complotto, l’episodio, la scusa, che da anni quando si fa allontanare poi si va a scusare va a dire che ha esagerato, quando perde dice che è colpa sua e dei ragazzi.. peró poi cosa fa? Vince. Vince sempre.
Ancora 5 giornate da giocare in Eccellenza che sono tante, anzi tantissime, capiamo anche gli sforzi, lo stress e la stanchezza che TUTTE le componenti che ho citato a inizio articolo possano aver provocato quella situazione, probabilmente una tra Vado e Rivarolese vincerà il campionato, ma anche questo ancora non è detto perché non ci sentiamo nè ci permettiamo di escludere chi ancora è meritatamente lì a pochissimi punti a giocarsela con loro in uno dei campionati a livello di classifica più avvincenti degli ultimi anni. Ovviamente ci riferiamo a Genova Calcio ed Imperia.


Noi da sportivi saremo li pronti a fare i complimenti a chi andrà a vincere, con la convinzione che chi vincerà semplicemente lo avrà meritato più degli altri.