Avrebbe dovuto svolgersi sabato sera, in concomitanza con la presentazione ufficiale della squadra, ma la Rivarolese e la famiglia Levrero hanno, di comune accordo, deciso di rinviare a data da destinarsi la seconda edizione del Torneo “Levrero”.

«Oggi, dopo esserci consultati anche con la famiglia Levrero, la società ha preso questa decisione – ci spiega il dg della Rivarolese, Mario Abbatuccolo – Dopo quanto accaduto ieri, non ci sembrava assolutamente consono organizzare quella che dovrebbe essere per tutti una festa dello sport. Per di più farlo proprio al “Torbella”, a pochi passi dal luogo della tragedia».

Una scelta assolutamente comprensibile e condivisibile, in un momento in cui deve prevalere il silenzio e il rispetto per le vittime e per i feriti, per i loro familiari e per i loro amici.