Nell’arco della sua lunghissima carriera ha ottenuto ben otto promozioni, l’ultima sulla panchina degli spezzini del REAL VALDIVARA dalla Promozione all’Eccellenza. E domenica, il tecnico di Rapallo GIANNI SIRI, festeggerà un traguardo eccezionale, le 500 panchine tra i dilettanti, un risultato incredibile, proprio nel trentesimo anniversario di attività di Siri stesso in panchina tra i campi della nostra regione, in tre province (Savona, Genova e La Spezia, gli manca solo l’imperiese). L’attuale mister della CAPERANESE del patron Giorgio Rattotti spiega: “Ringrazio in primis la società chiavarese della splendida opportunità e in primis il presidente Rattotti – osserva Gianni Siri – Ma ora non mi fermo qui: punterò alle 600 panchine tra i dilettanti dopo la delusione dell’anno scorso. A Caperana ho trovato tutto quello che andavo cercando. E con il Cogoleto, sabato pomeriggio, un altro big match dopo aver battuto la fortissima Olimpic P.P. sabato scorso, festeggerò i 500 gettoni. Ci tengo a sottolineare come, nell’ultimo successo, avevo una raffica di defezioni, eravamo in 16 in distinta con parecchi giovani. Il nostro primo posto è arci meritato!>.