Impazza il calcio mercato sotto l’ombrellone in Liguria.

L’Albenga è vicinissima a chiudere con un attaccante genovese fortissimo: Stefano Raiola, classe 1987, l’ultima stagione alla Rivarolese. Raiola, cercato anche dalla Cairese, alla fine accetterà la proposta degli ingauni.
La Rivarolese, restando in Eccellenza, è vicinissima all’acquisto di due giocatori fortissimi: il difensore centrale ex Sampdoria Primavera Donato, in arrivo dalla Genova Calcio, e il centrocampista, anch’esso ex giovanili blucerchiate, Oliviero, classe 1991, le ultime annate tra Bogliasco in serie D e Sammargheritese. In porta blindato il baby Lovecchio, anche se alcuni rumors di qualche settimana fa davano Grosso o Imbesi…
La Sestrese riabbraccia, di rientro dal fine prestito alla Rivarolese, la punta Occhipinti, classe 1997.
Doppio colpo a sensazione del Begato che abbraccia i fratelli Marcenaro, ex Bolzanetese ed ex Montoggio Casella: Simone e Alessandro erano vicini al Ca de Rissi, ma poi sono rimasti in zona.
Un giocatore è al centro di diverse trattative: il centrocampista Davide Gazzano, classe 1985, ex giovanili del Genoa, l’ultima stagione al Borzoli: è stato contattato da un team della val Polcevera di Promozione e da due club genovesi che potrebbero andare in Promozione…
Anche Johnny D’Asaro, difensore centrale classe 1979, sta valutando diverse richieste dopo il biennio trascorso al “Macera” nel Rapallo di Stefano Fresia…