<script async src="//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js"></script> <!-- Dilettantissimo Home Center Link --> <ins class="adsbygoogle" style="display:inline-block;width:728px;height:90px" data-ad-client="ca-pub-5157180716173565" data-ad-slot="8152820539"></ins> <script> (adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({}); </script>

LIGURIA CALCISTICA IN LUTTO : è morto il presidente federale della regione ANTONIO SONNO.

la Nostra redazione oggi non pubblicherà alcuna notizia.

La Liguria piange la prematura morte del presidente della FIGC LIGURIA Antonio Sonno.
Il dirigente aveva avuto un malore negli ultimi giorni dell’anno 2015 e da lì il ricovero in ospedale. Dopo 7 mesi di degenza il triste epilogo.

“Particolarmente affezionato a Antonio Sonno per me è stato oltre che il presidente, anche un amico.

Nel corso degli anni ho imparato a conoscere e a rispettare il suo modo di essere e la sua persona, sempre a disposizione a dare spiegazioni sulle situazioni, Sonno ti diceva chiaramente come stavano le cose senza giri di parole, ma con la giusta diplomazia.
In questi mesi abbiamo avvertito la sua mancanza sia dal punto di vista professionale che da quello personale. Con lui ho avuto spesso dei confronti che mi hanno permesso di crescere.

Sonno era una persona che sapeva ascoltare, valutare e, essendo una persona sensibile e intelligente, quando lo riteneva opportuno per il bene collettivo, sapeva utilizzare e applicare proposte che arrivavano da altri.
Ci lascia una grande persona, un uomo di sport, un dirigente speciale che sapeva mediare e meditare per trovare la soluzione più congeniale.

Lo scorso anno, proprio in questi giorni ANTONIO SONNO ci rilasciava una intervista esclusiva che postiamo in calce all’articolo.
Ciao Antonio … Mancherai a tutti noi.
Claudio Bianchi