Sarà Savio AMIRANTE il prossimo allenatore a guidare il LITTLE CLUB GENOA JAMES nel campionato di promozione 2022/23. La società rossoblù comunica anche che il mattone sul quale poggeranno le fondamenta sarà rappresentato da capitan Siciliano.

L’accordo con Savi AMIRANTE è stato perfezionato ai Bagni Italia di Genova dove erano presenti anche i dirigenti Adamoli e Calzetta (nella foto ). AMIRANTE è un profilo di grande rilievo non fosse altro per la carriera da calciatore che lo ha portato a giocare in club stranieri come lo Scaffahusen (serie B Elverica) o il Carl Zeiss Jena che gli amanti del calcio ricordano per aver eliminato la Roma in coppa UEFA diversi anni fa. In Italia tanta Serie C con SAVONA e PADOVA, oltre a numerosi campionati di Serie D.
AMIRANTE si può definire Attaccante straordinario con un fiuto del gol fuori dal comune. Potente, coraggioso era in grado di sopportare da solo il peso dell’attacco. I suoi nemici più temibili sono stati gli infortuni che hanno impedito ad AMIRANTE di giocare in club di livello superiore.

Di seguito il comunicato ufficiale della società:

Il suo nono campionato consecutivo di Promozione il Little Club, che dal 2019 ha assorbito il settore giovanile della James, lo affronterà con in panchina Savio Amirante, già tecnico del Valle Scrivia e che nella passata stagione aveva provato a tornare a giocare (nella Genova Calcio) non facendo però i conti col suo malandato ginocchio. “Non voglio più patire come in questa stagione – dichiara il presidente Sergio Morelli – quando ci siamo salvati all’ultimo minuto del play out supplementare con il Via dell’Acciaio. Ma, dopo un campionato anonimo, proprio un finale di stagione così sofferto ha cementato il gruppo e ci ha fatto scoprire di avere dei buoni giocatori che sono anche dei ragazzi eccezionali”.
Il Little Club James di Amirante ripartirà da capitan Siciliano. Senso di appartenenza e attaccamento alla maglia sono valori fondamentali anche per il “piccolo” Genoa.
Il Responsabile area tecnica Luca Calzetta dice:
Sono molto felice di aver annunciato Savio Amirante come nuovo allenatore per me in assoluto uno dei mister più preparati e di personalità più bravi e pronti in circolazione.
Ringrazio il mio direttore Gessi Adamoli e la società per lo sforzo fatto e siamo già al lavoro epr costruire una squadra giovane e forte che possa fare un buon campionato .”