Il MARASSI del presidente MASSIMO PARODI blinda la difesa e chiude la trattativa con il TOP PLAYER ANDREA RASO. Il giocatore a botta calda dice:
“preferisco scendere di categoria in un progetto importante che svendermi o andare a giocare quasi gratis in Eccellenza come fanno tanti giocatori, poi come sempre parlerà il campo “

L’ex capitano della Genova Calcio Andrea Raso, è sicuramente un acquisto fuori categoria per una società neo promossa, ma il Presidente PARODI ci ha abituati a colpi del genere. RASO poi aggiunge:
“Sono veramente felice di approdare al Marassi,società con un bel progetto e con una gran voglia di fare bene nel campionato di promozione consapevole però di essere sempre una neo promossa e che l’obbiettivo rimane la salvezza.
Devo dire che La dirigenza mi ha voluto a tutti i costi e sopratutto dal primo incontro con i dirigenti Nodari e Scala ho sentito che avrebbero fatto carte falsa pur di avermi.
Devo ringraziare il presidente Parodi perché ha messo una grossa mano sulla trattativa.
Che dire, non vedo l’ora di iniziare, ho una gran voglia di far bene, sono sicuro che allestiremo una squadra competitiva ma sopratutto sono consapevole di essere un valore aggiunto per la squadra ma più come uomo che come calciatore.”

La palla poi passa al DS NODARI artefice di una campagna acquisti di primo livello ci risulta infatti che ci sia una lista di nomi di primo livello per il campionato di Promozione che nelle prossime ore faranno parte della società rosanero, ma il dirigente non conferma e allora chiediamo
Quanto è stato difficile portare ANDREA RASO al MARASSI?
“la trattiva per portare Andrea al Marassi è stata realmente complessa , si tratta di uomo
Oltre che un giocatore di assoluto livello e non è stato affatto semplice convincerlo a scendere di categoria e nonostante le numerose richieste a lui pervenute sono contentissimo che abbia scelto la nostra società . Andrea è stato fin da subito la mia prima scelta e il leader che cercavo . Tengo a ringraziare davvero il presidente Parodi senza il quale tutto ciò non sarebbe stato possibile .

Il Marassi comunica anche di aver raggiunto l’accordo con Luca Iannelli , terzino sinistro proveniente dal little club , con un passato nella primavera della Sampdoria e nel Acqui Terme . Tutto la società da un caloroso benvenuto a Luca