MARCO VACCA: GLI OBIETTIVI DELLA GENOVA CALCIO SONO… SERIETÀ E CONTI IN ORDINE

Dopo aver appreso ufficialmente del primo colpo di mercato abbiamo parlato con il Presidente della GENOVA CALCIO MARCO VACCA  il quale ci ha tracciato la linea della società: 

 “Siamo contenti che il primo acquisto ufficiale si identifichi con un giocatore importante quale è NICOLÒ BUONO, non sarà l’unico e il DS ASCHERI sta lavorando per definire altri arrivi. Il risultato sportivo è importante, ma non prioritario, anche quest’anno punteremo ad arrivare nelle prime 5 posizioni della classifica in ECCELLENZA, ma in questo momento l’obbiettivo principale è mettere in sicurezza la società” 

Cosa intendi per mettere in sicurezza la società?  

 “Mettere in sicurezza la società significa non doversi piu preoccupare  di stati debitori appartenenti al passato, programmare i lavori sugli impianti sportivi, rinnovare le concessioni dei campi in nostra gestione, continuare ad operare nel sociale come da anni stiamo facendo. Siamo diventati una realtà più solida, con numeri importanti ma con grandi responsabilità, abbiamo oltre 650 tesserati, divisi tra gli impianti di Cornigliano, Begato e Villa Gavotti, lavoriamo con squadre di ragazzi disabili e anno dopo anno miglioriamo la qualita degli istruttori.

Quindi il risultato sportivo passa in secondo piano? 

 “Assolutamente no! Ripeto la nostra intenzione è quella di arrivare nelle prime 5 e se poi capiterà di fare il salto di categoria saremmo pronti a farlo, ma bisogna arrivarci con i conti a posto e non vorremmo farlo da meteore, per questo al primo posto metto la sicurezza della società a 360 gradi, e fare il passo secondo la gamba. Noi in questo momento siamo in salute ed in crescita e quando arriverà il momento magico  saremo pronti.”