Una giornata bollente, nonostante la festività patronale a Genova.

A partire dal Via dell’Acciaio. Letteralmente scatenato mister Pecoraro che annuncia gli arrivi di altri due importanti pedine come il centrocampista Giommaresi e il baby del ’96 Marchetti, difensore, ex Veloce. In uscita non si conoscono ancora le destinazioni del fantasista ex Bogliasco e Pieve Matteo Carretta, classe 1982, la punta Akkari, in attesa di una operazione imminente, è appetito da varie squadre, idem Minnelli che non ha ancora la squadra, ma a lui le offerte non mancano.
Il Vado, dopo aver sondato per Marelli (con ogni probabilità andrà al Little Club) e Battaglia, ora è orientato su Gianni Di Pietro, l’ultima stagione all’Albissola.

Il Don Bosco è a un passo da Eranio (classe 1991, per diverse stagioni al Multedo, fratello di Lorenzo, estroso centrocampista del ’99 in forza alla Sestrese).

Infine, botto eccezionale del Cep che annuncia l’ex Borzoli, Sestri 2003 e Stella Sestrese Zannon, classe 1979.