Oltre a CHICCO PUGGIA il MIGNANEGO arriva anche il preparatore atletico nuovo: ALE DI GENNARO al quale chiediamo come sia avvenuto, nel suo caso, la chiamata da parte del MIGNANEGO.

DI GENNARO ringrazia per la chiamata e per lo spazio dedicatogli e dice:

“Ieri nel tardo pomeriggio mi è arrivata la telefonata del DS Crotta che mi comunicava l’intenzione della società Mignanego di affidarmi l’ incarico di preparatore atletico.
Ho accettato con molta soddisfazione ed entusiasmo e devo dire che non ho esitato un attimo a prendere la decisione che mi proietterà in questa nuova sfida.
Cercheró di proseguire l’ottimo lavoro già svolto da mister Stevano e dal suo staff in cui era presente anche Fabrizio Pisoni.

Colgo l’occasione per ringraziare il presidente VALLE per la fiducia riposta nel sottoscritto, ma soprattutto sono felice di aver appianato il malinteso nato qualche tempo fa con AUGUSTO PINTUS il quale ha capito il mio sfogo e lo ha dimostrato di non avere pregiudizi su di me.
Sono felice di ritrovarlo a distanza di 2 stagioni dopo la brillante promozione ottenuta con L’Impero Corniglianese in seguito ci siamo separati a causa di un equivoco che poi abbiamo prontamente chiarito con una stretta di mano ed un abbraccio fraterno.

Sono felice di ripartire a pieno regime dopo la piccola parentesi arenzanese. Mi spiace aver dovuto rinunciare, per problemi familiari, alla chiamata del Multedo.
Ieri ho guidato il primo allenamento trovando un gruppo solido e disponibile,sicuramente attrezzato è pronto a far bene.
Spero di mettere la mia esperienza a disposizione di tutto l’organico e di mister PUGGIA in modo da ottenere i migliori risultati.