Domani l’anticipo di Serie D in trasferta per il Ligorna, impegnato alle 15:00 allo Stadio D’Albertas contro il Gozzano. Una compagine, quella piemontese, capace di conquistare il proprio girone nella passata stagione. Dunque, una sfida contro un avversario importante che arriva dopo le due vittorie conquistate in questo avvio di campionato, rispettivamente in trasferta contro il Fossano e in casa contro il Saluzzo.

Questo il commento di Mister Monteforte sulla sfida: «Sicuramente nel novero delle squadre di prima fascia del nostro girone c’è anche il Gozzano. Sta a noi vedere a che punto siamo. Abbiamo fatto bene in questo avvio di campionato e anche noi siamo curiosi di vedere se riusciamo a fare il nostro calcio in un campo difficile contro una squadra di grande personalità».

Qui invece un’analisi sulla situazione infermieria: «Botta, Puddu e De Martini saranno sicuramente ancora fuori. Brusacà, Atzori e Casanova invece sono ancora da verificare. Tra oggi e domani vediamo se saranno disponibili a venire almeno in panchina».

Qui, infine, un commento sull’arrivo di Silvestri: «Aumentiamo sicuramente il livello. Il Presidente e il Direttore hanno colto un’opportunità enorme per la società. Onestamente non me l’aspettavo, dico la verità, ma ne sono assolutamente felice. Lo conosco bene, ne conosco le qualità. È tornato ancor più consapevole e ancor più giocatore di quando è andato via dal Ligorna».

Ufficio Stampa SCD Ligorna 1922