L’istituto MONTALE DI GENOVA rappresenterà il calcio femminile ai campionati mondiali studenteschi femminili di Belgrado 2019.

Ma ripercorriamo il percorso delle atlete genovesi le quali, dopo aver vinto il titolo regionale studentesco hanno partecipato alla fase fase finale nazionale di Senigallia.
Le bravissime ragazze del Montale, tutte comprese tra le leve 2001 e 2003, hanno sconfitto nell’ordine Piemonte, Trentino, Emilia, Valle d’Aosta e Lombardia per poi, nella finalissima, avere la meglio sul Veneto contro il Liceo scientifico “Tron” di Schio (Vicenza). Insomma una splendida cavalcata.
Questa le ragazze genovesi:
Carlotta Piccioli, Arianna Giupponi, Marta Carso, Alessandra Massa, Sara Lucafò, Martina Ferretti, Hind Tsouli, Sara Olanda, Camilla Testa, Giada Adamo, Svetlana Bertoncini, Silvia Frisoni, Wendy Ndreu, Giulia Rivanera e Sofia Ines Tacconi.
Dirigenti accompagnatori Stefano Bolognesi e Anna Panivello.

Ma chi sono le ragazze che parteciperanno al mondiale studentesco di Belgrado a partire da sabato 6 aprile 2019?

La rosa del Montale o se preferite dell’Italia sarà composta dalle seguenti ragazze:
Carlotta Piccioli, Arianna Giupponi, Alessandra Massa, Sara Lucafò, Martina Ferretti, Hind Tsouli, Sara Olanda, Camilla Testa, Giada Adamo, Svetlana Bertoncini, Silvia Frisoni, Wendy Ndreu, Giulia Rivanera e Sofia Ines Tacconi, Alessia Malfatto, Macbec Campanale, Giada Esposito e Elisa Cacciola

Il Girone di qualificazione le vede inserite in un girone di ferro composto da Brasile Croazia e Repubblica Ceca.
Alla fase successiva passeranno le prime 2 ai quarti di finale.